Notizia

Anice stellato - fragrante e sano frutto dell'albero dall'Asia


Anice stellato - Frutto dell'albero di Natale dall'Asia
L'anice stellato è una classica spezia natalizia che viene spesso scambiata per anice. Le stelle decorative hanno un odore simile, ma l'aroma è più intenso e intenso. Inoltre, le spezie appartengono a diverse famiglie di piante.

La pianta di anice nativa è una pianta erbacea umbellifera, mentre l'anice stellato è il frutto brunastro di un albero asiatico. L'albero sempreverde può raggiungere altezze da 10 a 15 metri ed è originario della Cina meridionale. È coltivato principalmente in Cina e in paesi del sud-est asiatico come il Vietnam, la Thailandia e le Filippine. I frutti sembrano una stella a otto punte e sono ancora raccolti acerbi. Solo dopo l'essiccazione al sole sviluppano il loro aroma pungente, dolce e speziato.

I cinesi valutavano già l'anice stellato come erba e pianta medicinale 3000 anni fa. In Giappone, l'albero sempreverde è considerato sacro ed è quindi spesso piantato accanto ai templi. La spezia arrivò in Europa solo alla fine del XVI secolo.

Oggi, l'anice stellato è anche popolare nella cucina tedesca. Il suo aroma affina biscotti di Natale e pan di zenzero, macedonie e composta di frutta, marmellata, tè, vin brulè e grog. Anche i piatti piccanti prendono una nota speciale con le spezie del Medio Regno. Si armonizza con selvaggina, pollame, pesce e frutti di mare, ma anche mostarde, zuppe orientali e varie verdure come cavolo rosso, cavolfiore e pomodori. È anche una parte importante dei piatti asiatici e vietnamiti.

La spezia può essere macinata di fresco in un mortaio o cotta intera. A volte è sufficiente un angolo della capsula di frutta, che viene rimosso prima di servire. L'anice stellato è anche rappresentato nelle miscele asiatiche e di curry e nella polvere cinese a 5 spezie. Gli olii essenziali che contiene rendono gli alimenti grassi e molto piccanti più digeribili. Si dice anche che i frutti combattano virus e batteri e abbiano un effetto antinfiammatorio. In naturopatia, vengono utilizzati, tra le altre cose, per dolore addominale e nausea, tosse e mal di gola.

I consumatori possono trovare l'anice stellato macinato nei negozi, ma perde rapidamente il suo aroma. Le stelle intere durano più a lungo, ma costano anche di più. Acquista solo frutti intatti che dovrebbero essere protetti dalla luce e dall'ermeticità. Una lattina facilmente richiudibile è l'ideale.

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Il frutto dimenticato (Agosto 2020).