Notizia

Migliore ventilazione in ufficio contro i patogeni


L'aria di riscaldamento aumenta il rischio di infezione
Se le temperature scendono all'esterno, la ventilazione regolare è particolarmente importante. L'aria di riscaldamento fa seccare rapidamente le mucose e aumenta quindi la suscettibilità alle infezioni. Ma questo non è solo vero a casa, ma dovresti anche assicurarti che le finestre siano aperte regolarmente in ufficio.

Apri la finestra tre volte al giorno
A casa o al lavoro: se ti trovi solo in stanze calde e scarsamente ventilate, potresti danneggiare la tua salute. Poiché l'aria calda di riscaldamento asciuga le mucose del naso, della bocca, della gola e della gola, rendendole più suscettibili alla penetrazione e alla diffusione di agenti patogeni, il medico generico Hans-Michael Mühlenfeld ha detto al "dpa". Di conseguenza, aumenta il rischio di raffreddore con sintomi tipici come naso che cola o mal di gola.

Assicurati di bere abbastanza
Di conseguenza, è importante garantire un'adeguata ventilazione anche in inverno. Coloro che trascorrono otto ore al giorno in ufficio dovrebbero idealmente ventilare qui tre volte al giorno per 3-5 minuti, secondo il parere dell'esperto. Inoltre, si consiglia una temperatura ambiente nell'ufficio di circa 23 gradi e si dovrebbe anche prestare attenzione per garantire che il corpo riceva sufficiente liquido (cioè almeno due litri) durante il giorno. Coloro che sono esposti a una forte aria di riscaldamento possono anche impedire alle mucose di seccarsi mediante regolari irrigazioni nasali o spruzzi di sale marino.

Rimedi domestici naturali per la prevenzione del freddo
Bere acqua di iodio è un rimedio casalingo provato per i raffreddori, perché lo iodio viene utilizzato per regolare l'equilibrio dei fluidi delle mucose nasali e quindi prevenire l'insorgenza di raffreddori. In alternativa, l'assunzione di Schuessler Salt n. 14 (iodato di potassio D6) può avere lo stesso effetto. Con la pelle secca a causa dell'aria di riscaldamento, l'unico aiuto è prendersene cura di più. Tuttavia, le creme idratanti dovrebbero essere evitate qui perché possono persino aumentare la secchezza attraverso il cosiddetto "effetto stoppino" (evaporazione dell'acqua). Invece, gli esperti di solito raccomandano creme contenenti urea, poiché legano l'acqua e hanno un effetto idratante. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Muffa e VMC: sistema di ventilazione controllata contro la muffa! (Agosto 2020).