Notizia

Dieta vegana: DGE annuncia nuove posizioni


La German Nutrition Society (DGE) dovrebbe pubblicare un position paper sulla nutrizione vegana e vegetariana entro la fine dell'anno. Il presidente DGE Prof. Helmut Heseker all'evento specialistico "Vegetariano e vegano: solo una tendenza?" annunciato ai giornalisti di Amburgo. "Non possiamo saltare su ogni clamore, ma ora i tempi sono maturi per questo", ha detto il presidente del DGE. La pressione per affrontare intensamente la nutrizione vegana e assumere una posizione è nata dalla crescente conoscenza scientifica.

È noto che la società specializzata raccomanda una dieta sana sotto forma di una dieta mista, che consiste in gran parte di piante e in parte di alimenti per animali tra cui pesce e poca carne. Inoltre, il position paper conterrà una nuova raccomandazione, secondo Heseker: "Una dieta latto-ovo-vegetariana è adatta anche come dieta permanente".

Il cibo vegano, d'altra parte, comporta il rischio di malnutrizione. Pertanto, il DGE non sostiene una dieta puramente vegetale. E: "Per le persone in fasi di vita sensibili come la gravidanza, l'allattamento, l'infanzia e l'infanzia, una dieta vegana non è fortemente raccomandata a causa della fornitura di nutrienti potenzialmente critica con l'alto rischio di condizioni di carenza di nutrienti con possibili danni permanenti", è la posizione del DGE.

Indipendentemente da queste raccomandazioni, tuttavia, il position paper tiene conto del fatto che un numero significativo di persone è vegano. Questa è la seconda notizia importante. Si dice anche che il riposizionamento includa consigli specifici per aiutare i vegani ad evitare un deficit nutrizionale.

Non è ancora chiaro quando verrà rilasciato esattamente il foglio di posizione. "Stiamo solo lottando per le parole", ha detto Heseker. Vi è una notevole resistenza da parte dei pediatri tedeschi in alcuni punti.
(Eva Neumann, aiuto)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Dieta Vegana per Sportivi (Agosto 2020).