Notizia

Pazienti assicurativi: l'accelerazione dell'assegnazione degli appuntamenti specialistici


I pazienti dell'assicurazione sanitaria riceveranno presto appuntamenti specialistici più rapidamente
Da gennaio, i pazienti dell'assicurazione sanitaria non dovrebbero più aspettare così tanto per appuntamenti specialistici. Dovrebbero ottenere un appuntamento entro quattro settimane tramite i cosiddetti punti di servizio. Tuttavia, non possono scegliere il medico.

Appuntamento più rapido di appuntamenti specialistici
In estate, il governo federale ha approvato una legge contro lunghi tempi di attesa per un appuntamento con uno specialista. A partire dal 23 gennaio del prossimo anno, è giunto il momento: da quel momento in poi, i pazienti dell'assicurazione sanitaria dovrebbero prendere un appuntamento con lo specialista entro quattro settimane. L'assegnazione più rapida dovrebbe avvenire con l'aiuto di punti di servizio di appuntamento speciali. I medici delle assicurazioni sanitarie legali in Germania sono obbligati a introdurre un centro servizi in ogni stato federale. Ciò dovrebbe aiutare se il medico di famiglia o il paziente dell'assicurazione sanitaria hanno cercato invano di fissare un appuntamento con uno specialista. Tuttavia, il diritto di fissare un appuntamento si applica solo a uno specialista in generale, ma non a una pratica specifica.

Orario di arrivo al prossimo specialista
Poiché i lunghi tempi di attesa rappresentano raramente un problema, secondo gli assicuratori sanitari, la maggior parte di essi non dovrebbe essere soddisfatta del nuovo regolamento. I punti di servizio di nomina, che le 16 associazioni statali di assicurazione sanitaria devono istituire, dovrebbero garantire che i pazienti dell'assicurazione sanitaria con un "rinvio urgente" possano consultare uno specialista entro quattro settimane. I centri di servizio dovrebbero suggerire tre appuntamenti ai pazienti entro una settimana. Medici e assicuratori sanitari hanno concordato questo aspetto, come riportato dal "Frankfurter Allgemeine Zeitung" (FAZ). Inoltre, è stato chiarito il tempo di viaggio che il paziente può aspettarsi dallo specialista più vicino. Avevano concordato "se possibile entro 30 minuti".

I dottori non sono entusiasti
Tuttavia, i punti di servizio possono assegnare solo appuntamenti segnalati anche dagli specialisti. E questo messaggio dovrebbe rimanere volontario. "Le associazioni di assicurazione sanitaria obbligatorie non vogliono forzare i loro medici", riferisce la FAZ. Il regolamento non è popolare tra i medici e collegarlo con un vincolo è qualcosa che "non apprezziamo affatto", ha dichiarato Andreas Gassen, CEO dell'Associazione nazionale dei medici delle assicurazioni sanitarie legali nel "German Medical Journal". Non ci sono sanzioni. È più concepibile creare un sistema di incentivazione. Affinché il punto di servizio di appuntamento funzioni, il sistema ha bisogno di una piattaforma di commutazione elettronica. Secondo le informazioni, la loro costruzione era "quasi completa". In futuro, la piattaforma di appuntamento per il self-service da parte del paziente sarà ampliata. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Mortara, produzione da record ma niente premi: sciopero alla IGM Resins (Agosto 2020).