Notizia

Periodo: ogni quarto uomo vive "i suoi giorni" come donne


Anche gli uomini ottengono i loro "giorni"
Secondo un sondaggio, circa uno su quattro uomini nel Regno Unito ottengono i loro "giorni" una volta al mese. Durante questo "periodo" sperimentano lamentele psicologiche e fisiche. Molte donne intervistate hanno affermato di aver sostenuto in particolare i loro partner durante questo periodo.

Ogni quarto uomo soffre di sindrome premestruale
Dopo aver riferito negli anni precedenti che ci sono anche segni di menopausa maschile, un sondaggio nel Regno Unito ha ora dimostrato che il "sesso forte" ottiene persino una sorta di periodo. Il 26 percento degli uomini intervistati ha dichiarato di soffrire regolarmente di sindrome premestruale (PMS). Durante questo periodo, erano sempre affamati, dolci e spesso di cattivo umore. Le persone colpite hanno anche riportato stanchezza frequente. Il cinque percento ha persino dichiarato di avere regolari problemi mestruali come crampi addominali.

Molte donne credono al loro partner
L'indagine, alla quale hanno preso parte oltre 2.400 persone - uomini e donne - ha mostrato che il 58 percento di tutte le donne perde peso dal proprio partner e che soffre anche di sindrome premestruale. Il 43 percento delle donne ha dichiarato di averlo trattato in modo particolarmente amorevole durante questo periodo. Tuttavia, si è anche scoperto che il 33 percento non credeva a una parola nel proprio partner e non pensava che non avrebbe dovuto avere se stesso in quel modo e "sopportare suo marito". I risultati hanno causato molto ridicolo su Internet dalla sua pubblicazione. Ad esempio, il quotidiano "Indipendente" riferisce della "formazione dell'uomo" e della "causa dell'uomo".

Fluttuazioni nell'equilibrio ormonale
Molte persone hanno dei dubbi al riguardo, ma in passato è stato affermato più volte che esiste un "periodo maschile". Nel suo libro "The Irritable Male Syndrome" (IMS), lo psicoterapeuta e autore Jed Diamond descrive come le fluttuazioni dell'equilibrio ormonale possano influenzare lo stato mentale degli uomini. Il corpo maschile è quindi soggetto a un ciclo ormonale che si ripete ogni mese. Anche studi precedenti sembrano confermare questo. Ad esempio, negli anni '50, il ricercatore danese era stato in grado di rilevare i cambiamenti ormonali nei campioni di urina maschile ogni 30 giorni. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Umberto Galimberti - In dialogo con i nostri pregiudizi - Filosofarti 2019 (Agosto 2020).