Notizia

Cura la tosse dei bambini con mezzi naturali


Il clima umido e freddo attualmente provoca un freddo violento. Molti bambini sono particolarmente sensibili alle infezioni e sembrano tossire per tutto l'inverno. Alcuni genitori quindi somministrano rapidamente ai più piccoli farmaci come lo sciroppo per la tosse. Tuttavia, sono disponibili anche molti rimedi domestici naturali per la tosse. In alcuni casi, tuttavia, dovresti andare dal medico con la tua prole.

Lo sciroppo per la tosse può essere pericoloso per i bambini
Le infezioni respiratorie sono particolarmente comuni nei bambini. La maggior parte dei bambini dell'asilo viene infettata più volte, specialmente nei mesi autunnali e invernali. Un sintomo tipico associato a questo è la tosse. A volte può durare per settimane. I genitori sono spesso preoccupati quando la prole tossisce tutta la notte. Alcuni di essi ricorrono quindi a farmaci che dovrebbero alleviare rapidamente i sintomi. Di solito i più piccoli ricevono quindi sciroppi per la tosse. Ma gli esperti di salute lo vedono criticamente. I medicinali per la tosse contenenti tosse in particolare possono essere pericolosi per i bambini, i medici avvertono da anni. È stato anche riportato insufficienza respiratoria pericolosa per la vita. Alcune settimane fa, il Federal Institute for Drugs and Medical Devices ha quindi vietato la medicina per la tosse con codeina per i bambini di età inferiore ai 12 anni.

I rimedi casalinghi spesso fanno miracoli
Se i bambini hanno preso un raffreddore, il motto non è di mandarli a scuola o all'asilo troppo presto. Prima di tutto, dovrebbero essere completamente guariti. In molti casi, i rimedi casalinghi per la tosse dei bambini mostrano risultati rapidi. Tra le altre cose, lo sciroppo di cipolle ha dimostrato di essere un ottimo rimedio casalingo. Ma anche il latte caldo con miele può fare miracoli. Va notato, tuttavia, che questo viene bevuto solo quando la tosse è secca, perché il muco nei bronchi aumenta la produzione di muco. Certo, puoi anche dare al bambino un tè caldo con limone da bere. Con una piccola porzione di miele o caramelle alla roccia, piacerà anche ai più piccoli.

La tosse nei bambini dura più a lungo
Negli adulti, i professionisti medici distinguono tra tosse acuta e cronica. Se una malattia acuta non si è calmata al più tardi dopo otto settimane, si parla di un decorso cronico. Nei bambini, la distinzione è più complicata, come ha spiegato Uwe Mellies, capo medico di pneumologia pediatrica all'ospedale universitario di Essen, in un rapporto del "Mondo" online. "Se un bambino subisce molte infezioni in pochi mesi, sembra che sia sempre malato." Tuttavia, ci possono essere diverse infezioni successive. Inoltre, la tosse nei bambini può richiedere molto più tempo rispetto agli adulti.

In alcuni casi, è consigliabile una visita dal medico
Se, oltre a una forte tosse, un bambino ha anche la febbre alta per un lungo periodo di tempo, è stanco, stanco e pallido, il medico deve chiarire se può aver contratto la polmonite. È consigliabile anche una visita dal medico se non ci sono altri sintomi oltre a una lunga tosse. Ad esempio, ai bambini che tossiscono a lungo senza una ragione apparente viene spesso diagnosticata una polmonite atipica, che di solito è causata da batteri. Un raffreddore inizialmente innocuo con febbre è seguito da una tosse persistente simile all'asma che può durare per mesi. "Puoi pensarlo come un asma temporaneo", afferma Mellies. In tali casi, lo sforzo fisico, l'aria fredda o il fumo di sigaretta possono causare attacchi di tosse perché i bronchi sono ipersensibili. Inoltre, la tosse irritante persistente può indicare asma allergico, causato da polvere domestica o peli di animali (allergia dei peli di animali).

Tanto amore per il bambino
Secondo Mellies, gli "espettoranti" (secretolitici) come acetilcisteina o ambroxolo dovrebbero essere evitati. Tali agenti assicurano la formazione di muco bronchiale sottile, ma intervengono nel meccanismo di pulizia naturale del tratto respiratorio. "Questo è controproducente", ha detto il pneumologo. I succhi di verdura che contengono estratti di finocchio, timo o edera sono, tuttavia, innocui. E ovviamente tesoro, come già descritto sopra. Tuttavia, secondo il "mondo", i bambini di età inferiore a un anno non dovrebbero ottenere il miele perché non possono ancora allontanare un batterio che può depositarsi sul miele. Anche avvolgenti pettorali caldi e bagni di vapore possono fornire sollievo, sebbene sia essenziale assicurarsi di non scottare il bambino. E, ultimo ma non meno importante, è positivo per i bambini malati se ricevono molta attenzione dai loro genitori in questa situazione.

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come riconoscere una bronchite (Agosto 2020).