Notizia

Disputa con un medico alternativo: l'autorità sanitaria proibisce le terapie con l'aria delle api


Miele, polline o veleno d'api: le api forniscono varie sostanze che sono state a lungo utilizzate come rimedi domestici naturali per vari disturbi. Alcuni apicoltori e naturopati si affidano anche al potere dell'aria degli alveari. Tra le altre cose, questo dovrebbe aiutare con l'asma o la bronchite. Un'autorità ha ora vietato questa terapia con riferimento ai rischi per la salute.

Le api forniscono sostanze che promuovono la salute
Le api forniscono varie sostanze che sono state a lungo utilizzate per trattare i pazienti. La guarigione con il rimedio casalingo al miele è comune. Ad esempio, viene utilizzato nel latte caldo come rimedio domestico per la tosse. Si dice che anche il veleno dell'ape abbia un effetto positivo. Nella medicina tradizionale cinese, la terapia con le punture di api viene utilizzata come rimedio per varie malattie come l'artrite. E si dice che l'aria degli alveari abbia un effetto benefico. A livello nazionale, apicoltori e naturopati offrono terapia ad alveare per alleviare i sintomi di allergie e malattie come asma, bronchite o infezioni respiratorie. Un'autorità della Turingia ha ora vietato questo trattamento con riferimento ai rischi per la salute.

Il dipartimento della salute proibisce la terapia con alveare
Il dipartimento sanitario di Jena ha proibito al praticante alternativo Janett Conrad di continuare a usare l'inalazione di aria dall'alveare sotto la minaccia di una penalità. Le autorità lo hanno giustificato nella loro lettera affermando che il trattamento rappresentava un "pericolo per la vita e gli arti" per i pazienti. I professionisti alternativi ora temono che verrà creato un precedente che potrebbe essere utilizzato dalle autorità di tutto il paese. Nel fine settimana, il Congresso dei praticanti alternativi della Germania centrale a Dresda discuterà su come difendersi.

Inspira aria calda dall'alveare
Con questa forma di trattamento, il paziente inala aria calda da 35 a 37 gradi dall'alveare attraverso una maschera. "Gli oli essenziali, le sostanze vegetali secondarie o gli alcoli in essi contenuti hanno un effetto antibatterico e calmante sul tratto respiratorio superiore", ha spiegato Arno Bruder della German Apitherapy Association (DAB) a Weilheim-Marnbach in Alta Baviera in un messaggio dell'agenzia di stampa dpa. "Ecco perché la terapia viene utilizzata anche con successo, in particolare nei pazienti con malattie infiammatorie delle vie respiratorie."

Trattamento con prodotti delle api
“L'apiterapia, il trattamento con prodotti delle api per mantenere la salute e la guarigione è uno dei più antichi metodi di guarigione con migliaia di anni di tradizione ed esperienza. A differenza di molti moderni farmaci fabbricati chimicamente con i loro effetti collaterali negativi, la medicina delle api è delicata, ma tuttavia molto efficace e ben tollerata. È economico e disponibile al banco senza prescrizione medica ”, afferma il sito Web DAB. Gli esperti fanno affidamento sulla loro esperienza pratica: finora non ci sono stati grandi studi scientifici a conferma dell'effetto della terapia dell'aria con alveare.

Le autorità vedono un rischio per la salute
Tuttavia, i pericoli di tale terapia superano le autorità della Turingia e i rappresentanti medici. L'avviso ricevuto dalla sig.ra Conrad affermava: “Quando il paziente inala l'aria dell'alveare, le particelle allergeniche penetrano direttamente e in profondità nel corpo. Questo può portare a gravi reazioni e complicazioni allergiche. ”Questi possono essere trattati solo da un medico, ma non da un naturopata. L'ufficio dell'amministrazione statale, che ha consigliato al medico di sanità pubblica di fare questo passo con urgenza, fa affidamento su una dichiarazione della State Medical Association. Ciò ha spiegato che "sullo sfondo dei rischi di una complicazione allergica, anche nelle persone precedentemente sane (...) non è responsabile del trattamento inalatorio da parte di un non medico".

Test allergologico prima di ogni trattamento
Per l'associazione professionale e professionale di naturopati indipendenti con sede a Düsseldorf, l'approccio dell'autorità della Turingia è "un caso incredibile". Il presidente Dieter Siewertsen ha dichiarato: "Vi era un'enorme interferenza nel diritto di praticare un medico al fine di vietare l'uso di un metodo di trattamento tradizionale sotto la maschera della prevenzione del pericolo". Janett Conrad, che ha lavorato come infermiera in un'unità di terapia intensiva per molti anni prima di lavorare come medico, ha annunciato un'azione legale e ha già presentato un'obiezione alla decisione: "I rischi per la salute presentati non sono supportati da alcuna letteratura o descrizione di singoli casi e sono puramente ipotetici". Ha spiegato che prima di ogni inalazione, ha effettuato un'anamnesi completa del paziente e un test allergologico. Inoltre ha sempre pronto una borsa di emergenza in caso di complicazioni, contrariamente alle aspettative. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Smielatura api raccolta miele (Agosto 2020).