Notizia

Linee guida S3 riviste sulla depressione per migliorare la terapia


Linee guida S3 revisionate: migliore trattamento della depressione
Circa uno su otto adulti svilupperà un disturbo depressivo nel corso della loro vita. La depressione è stata a lungo una malattia diffusa. Entro un anno, oltre sei milioni di persone sono colpite da sole in questo paese. Le linee guida S3 riviste dovrebbero aiutare a migliorare ulteriormente la terapia.

La depressione è stata a lungo una malattia comune
La depressione è stata a lungo una malattia comune in tutto il mondo. Nella sola Germania, circa 6,2 milioni di persone sono colpite entro un anno, riferisce la "Deutsche Ärzteblatt" sul suo sito web. "Nonostante la grande importanza della malattia, anche per quanto riguarda l'assenteismo e il prepensionamento, ci sono importanti deficit nella cura delle persone depresse", ha affermato Iris Hauth, Presidente della Società tedesca per la psichiatria, la psicoterapia, la psicosomatica e la neurologia (DGPPN) presso Presentazione della linea guida S3 rivista e della linea guida nazionale simultanea "Unipolar Depression" a Berlino. Riferendosi al controllo dei fatti sulla salute condotto da Bertelsmann Stiftung, l'esperto ha sottolineato: “Le opzioni terapeutiche per le persone depresse sono migliorate significativamente negli ultimi anni. Eppure tre quarti delle persone che soffrono di depressione grave non ricevono un trattamento in linea con le linee guida; un quinto non riceve nemmeno alcun trattamento ".

Ridurre i deficit di approvvigionamento
Il DGPPN ha ampiamente rivisto e ampliato le linee guida S3 o National Supply Guideline (NVL) insieme a 30 società specializzate, associazioni e organizzazioni, al fine di ridurre i deficit di cura e migliorare la conoscenza delle cause, diagnosi e terapia della depressione. La nuova linea guida, che sostituisce quella precedente del 2009, è rivolta a tutti i gruppi professionali che trattano pazienti ambulatoriali e ospedalieri con depressione unipolare. "La revisione tiene conto degli sviluppi scientifici e sociali", ha dichiarato Frank Schneider dell'Ospedale universitario di Aquisgrana. La linea guida descrive le innovazioni nella farmacoterapia e nelle procedure psicoterapiche. "Ad esempio, la nuova linea guida affronta in modo specifico le esigenze dei pazienti più anziani e il trattamento della comorbilità somatica e psicologica", ha sottolineato Schneider. "Fondamentalmente, la farmacoterapia e la psicoterapia non si giocano l'una contro l'altra."

Numerose innovazioni nelle linee guida per il trattamento
"Per la depressione acuta da moderata a grave, raccomandiamo sempre una combinazione di psicoterapia e farmacoterapia", ha affermato Martin Harter, direttore dell'istituto e policlinico di psicologia medica, centro di medicina psicosociale, Clinica universitaria di Amburgo-Appendorf. Una novità nella linea guida è, tra le altre cose, la presentazione di interventi psicosociali di base a bassa soglia che psichiatri, medici di famiglia e psicoterapeuti possono utilizzare anche prima di trattamenti specifici, nonché la presentazione di prove scientifiche e raccomandazioni sull'allenamento fisico e lo sport. Nella ricerca, gli scienziati hanno concluso che l'esercizio funziona in modo simile agli antidepressivi. Inoltre, è stato integrato per la prima volta un capitolo sulla gestione dei pazienti con background migratorio, che è certamente particolarmente utile poiché i migranti sono molto più spesso malati di mente. Dopo che è stato recentemente riportato che la depressione colpisce il 42% delle donne in gravidanza, va anche sottolineato che le linee guida hanno anche rinnovato il tema del trattamento delle donne nel periodo del peripartum.

Versione breve per le persone colpite e i loro parenti
"I rappresentanti di tutti i gruppi professionali coinvolti nel trattamento dei pazienti con depressione - e di quelli colpiti - hanno sistematicamente rivisto la letteratura in un processo molto complesso, esaminato criticamente e poi valutato insieme quali trattamenti erano più o meno promettenti in quale situazione", ha spiegato Corinna Schäfer vom Centro medico per la qualità in medicina. La versione lunga della linea guida S3 riveduta e la linea guida di assistenza nazionale "Unipolar Depression" è già disponibile online. Nei prossimi mesi, la versione breve e le linee guida per i pazienti sviluppate appositamente per le persone colpite e i loro parenti saranno completate. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Domande utili per uscire dalla depressione (Agosto 2020).