Notizia

Studio: acidi grassi Omega-3 difficilmente efficaci nella depressione


Effetto discutibile di acido grasso omega-3 contro la depressione
In generale, si dice che gli acidi grassi omega-3 siano buoni per la nostra salute. Si dice anche che gli acidi grassi abbiano un effetto positivo contro la depressione. Tuttavia, nuovi studi hanno ora dimostrato che eventuali disturbi depressivi non possono essere efficacemente trattati con acido grasso omega-3. Molti alimenti contengono gli acidi grassi omega-3 che sono così importanti per noi. Ad esempio, si trovano in pesce, frutti di mare e alcune noci e semi. I preparati con i corrispondenti acidi grassi sono offerti oggi in tutto il mondo a causa dei loro effetti positivi sulla salute umana. Quindi gli integratori di acidi grassi omega-3 possono essere acquistati quasi ovunque come integratore alimentare senza prescrizione medica. Tali integratori sono cresciuti enormemente in popolarità negli ultimi dieci anni.

Vari studi precedenti hanno suggerito che gli integratori di acidi grassi omega-3 possono essere utilizzati anche per il trattamento di pazienti depressi. Tuttavia, l'attuale studio condotto da scienziati dell'Università di Bournemouth giunge a una conclusione diversa. L'effetto degli acidi grassi è così basso che sembra essere di scarsa utilità nei pazienti con depressione. I medici hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista specializzata "Cochrane Library".

Pochissimo effetto degli acidi grassi omega-3 sulla depressione
I ricercatori dell'Università di Bournemouth in Gran Bretagna hanno valutato i risultati di 26 studi indipendenti con un totale di 1.458 partecipanti. Gli studi valutati hanno confrontato gli effetti degli integratori di acidi grassi omega-3 in forma di capsule con un placebo. I risultati hanno scoperto che le persone che avevano precedentemente ricevuto acidi grassi omega-3 presentavano meno sintomi di depressione rispetto ai pazienti che avevano assunto un placebo. In uno degli studi, 40 partecipanti hanno testato gli effetti dei preparati di acidi grassi omega-3 rispetto al trattamento con un antidepressivo. I risultati degli studi hanno anche mostrato che gli effetti degli acidi grassi omega-3 nei disturbi depressivi erano molto bassi.

L'acido grasso Omega-3 non ha senso per la depressione
Il medico dell'Università di Bournemouth ha scoperto che è stato osservato solo un effetto molto modesto degli acidi grassi omega-3 rispetto ai placebo. Gli effetti sono così piccoli che l'uso dei preparati per la depressione è probabilmente di scarsa utilità, hanno affermato i ricercatori in una nota. I risultati sono di qualità scadente o molto scarsa, ha detto l'autore principale dello studio. Katherine Appleton dell'Università di Bournemouth. Sebbene tutti gli studi rappresentino un contributo importante con rilevanza diretta per l'analisi della domanda, la maggior parte di questi studi è troppo piccola e di scarsa qualità, ha aggiunto il medico. Al momento, non ci sarebbero prove sufficienti e di alta qualità per determinare quanto sia utile l'uso di acidi grassi omega-3 e i loro effetti sulla depressione. È importante che i pazienti che soffrono di depressione siano pienamente consapevoli della propria malattia. Questo è l'unico modo per prendere migliori decisioni terapeutiche, ha detto il medico. (come)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Cibi contro la depressione e rimedi naturali n2: rapporto sintomi depressivi e stress ossidativo. (Agosto 2020).