Notizia

Decisione del miglioramento dell'ospizio e delle cure palliative


Legge per migliorare le strutture ospedaliere e le cure palliative approvate dal Bundestag
L'assistenza ai malati terminali in Germania dovrà essere significativamente migliorata in futuro, sia a livello ambulatoriale che a livello ambulatoriale. A tal fine, il Bundestag ha approvato una legge corrispondente giovedì, che prevede anche un maggiore sostegno a volontari e familiari.

Con l'approvazione dell'Unione, del DOCUP e dei Verdi, è stata approvata la legge per migliorare le strutture ospedaliere e le cure palliative in Germania, secondo il Ministero federale della sanità. La legge ha lo scopo di far progredire l'espansione nazionale delle strutture ospedaliere e delle cure palliative in Germania. Per questo sono state create numerose nuove normative. Ad esempio, le cure palliative fanno parte espressamente dell'assistenza standard nell'assicurazione sanitaria obbligatoria (GKV), secondo il Ministero federale della sanità.

Aiutare i malati terminali un requisito dell'umanità
Il ministro federale della sanità Hermann Gröhe ha sottolineato che l'aiuto per le persone in condizioni critiche e morenti era "un requisito dell'umanità" e che includeva "tutto l'aiuto medico, infermieristico, psicologico e pastorale che accompagnava una persona nell'ultima fase della vita". Con l'attuale decisione legislativa. miglioramenti significativi devono ora essere raggiunti qui. In tutta la Germania, questo aiuto deve essere esteso a livello nazionale, secondo Gröhe. La legge rafforza "l'assistenza ospedaliera e le cure palliative ovunque le persone trascorrano la loro ultima fase della vita, sia a casa, in un ospedale, in una casa di cura o in un ospizio". Anche i servizi di informazione e consulenza vengono ampliati per comunicare meglio le offerte di aiuto qui . "Tutti dovrebbero avere la certezza che saranno ben curati e curati alla fine della loro vita", sottolinea il Ministro federale della sanità.

Rafforzare le cure palliative a casa
Oltre all'inclusione nel sistema di assicurazione sanitaria legale, le nuove norme essenziali della legge approvata includono anche il rafforzamento delle cure palliative nell'ambito dell'assistenza domiciliare. Il Comitato misto federale è stato ora incaricato di specificare i servizi di cure palliative e di renderli fatturabili per i servizi infermieristici. Anche le risorse finanziarie degli ospedali ospedalieri per bambini e adulti saranno migliorate. Per questo, viene aumentato il sussidio minimo dalle compagnie di assicurazione sanitaria. Inoltre, in futuro le compagnie di assicurazione sanitaria sopporteranno il 95 percento dei costi ammissibili ed è stato concordato che è possibile concludere accordi quadro indipendenti per gli ospedali ospedalieri dei bambini.

I servizi di ospizio hanno maggiore libertà finanziaria
In base all'attuale decisione legislativa, in futuro le sovvenzioni per i servizi di ricovero ambulatoriale terranno conto non solo dei costi del personale, ma anche dei costi materiali e degli sforzi speciali per la consultazione iniziale degli hospice devono essere presi in considerazione nel finanziamento. La crescente quantità del sussidio GKV offre ai servizi ospedalieri una portata finanziaria nel complesso più ampia, anche a supporto della consulenza sul lutto dei parenti, secondo il Ministero federale della sanità. Inoltre, si dovrebbe prestare maggiore attenzione al lavoro ambulatoriale in case di cura e gli ospedali saranno in grado di commissionare servizi di ospizio per fornire assistenza per il futuro.

Creazione di un piano pensionistico per l'ultima fase della vita
La legge approvata crea anche la base legale per le case di cura per essere in grado di organizzare e offrire ai propri residenti una pianificazione dell'assistenza medica e infermieristica completa, individuale, psicosociale e pastorale nell'ultima fase della vita, riferisce il Ministero. Questo speciale servizio di consulenza è finanziato anche dalle compagnie di assicurazione sanitaria. Le persone assicurate avrebbero ora diritto a consulenza e assistenza individuali da parte delle compagnie di assicurazione sanitaria obbligatorie nella selezione e nell'uso dei servizi di cure palliative e di ospizio. In questo contesto, le compagnie di assicurazione sanitaria dovrebbero anche fornire informazioni generali sulle opzioni di previdenza personale per l'ultima fase della vita, in particolare sul testamento biologico, sulla procura e sul testamento biologico, secondo il Ministero federale della sanità.

Cure di fine vita Parte del contratto di assicurazione di cura
Anche il Ministro federale della sanità vede grandi progressi nel fatto che l'assistenza di fine vita è una componente esplicita del mandato di assistenza dell'assicurazione sociale. In futuro, le case di cura saranno obbligate a cooperare con i servizi di ricovero ambulatoriale e dovranno rendere trasparente la cooperazione con i servizi ospedalieri in rete e i servizi palliativi. "Al fine di creare maggiore trasparenza sullo sviluppo di strutture ospedaliere e di cure palliative, l'Associazione nazionale dei fondi di assicurazione sanitaria obbligatoria", secondo il ministero, "è incaricata di riferire regolarmente sui vari strumenti di assistenza". (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Cosa sono le cure Palliative (Agosto 2020).