Notizia

Atlante del tabacco tedesco: c'è più fumo al nord che al sud


"Atlante del tabacco" tedesco: c'è più fumo a Berlino che in Baviera
Il nuovo "Atlante del tabacco" mostra che i tre stati federali con la più alta percentuale di fumatori sono tutti al nord. I valori più bassi si trovano nel sud. Nel complesso, tuttavia, c'è meno fumo in Germania.

Più fumatori nel nord della Germania
C'è più fumo nella Germania settentrionale che nella metà meridionale della repubblica. Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa dpa, Berlino, Meclemburgo-Pomerania Anteriore e Brema hanno la più alta percentuale di fumatori. Oltre il 34 percento degli uomini e oltre il 23 percento delle donne in questi tre stati federali fumano. Ciò emerge dal nuovo "Atlante del tabacco", presentato martedì dal Commissario federale per la droga Marlene Mortler (CSU) e dal Centro tedesco per la ricerca sul cancro. Secondo le informazioni, i valori più bassi si trovano in Baviera e nel Baden-Württemberg, nonché tra le donne in Sassonia. Buone notizie: il consumo complessivo di tabacco in Germania è in calo. A livello nazionale, la percentuale di fumatori è scesa dal 30,5 al 29,0 per cento tra il 2009 e il 2013.

Meno giovani fumano
Particolarmente positivo: il numero di giovani fumatori è diminuito in modo significativo. Ciò è stato mostrato nel Rapporto sulle dipendenze 2015, presentato mesi fa. Secondo un'indagine pubblicata in primavera, molti fumatori vorrebbero stare lontano dalle sigarette, ma sono troppo preoccupati per i possibili sintomi di astinenza. Ma questa paura di smettere è infondata. Se si seguono alcuni suggerimenti, smettere di fumare funziona abbastanza bene, secondo i medici. Terapie comportamentali e gomme da masticare o cerotti alla nicotina possono aiutare. È importante che tu lo voglia davvero e non debba essere persuaso a smettere di fumare. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: SMETTO DI FUMARE..e altre sconcertanti novità! (Agosto 2020).