Notizia

Settimane cardiache: come si sviluppano le malattie cardiache?


Gli esperti forniscono informazioni su numerosi eventi nell'ambito dell'Herzwochen
Le malattie cardiovascolari sono spesso associate a stress evitabile, ad esempio attraverso una dieta non sana, mancanza di esercizio fisico, sovrappeso o consumo di tabacco. Milioni di persone in Germania ne sono affette, per cui le malattie assumono spesso proporzioni potenzialmente letali, ad esempio sotto forma di infarto. Nell'ambito delle attuali settimane cardiache, che si protrarranno per tutto il mese di novembre, esperti in tutta la Germania forniscono informazioni sui rischi di malattie cardiovascolari e possibili misure preventive.

Circa sei milioni di persone in Germania soffrono di sola malattia coronarica (CHD), secondo l'annuncio della German Heart Foundation in occasione delle attuali Heart Weeks. Durante numerosi eventi gratuiti, gli esperti forniscono informazioni durante le settimane cardiache sul sito "prevenzione del rischio, diagnosi e opzioni di trattamento (trattamento dello stent, intervento chirurgico di bypass, farmaci) di malattia coronarica e infarto", continua la German Heart Foundation. Risposte anche a domande su altri problemi cardiaci.

Test del rischio di infarto
La Heart Foundation fornisce tutte le date degli eventi per le attuali Heart Weeks e informazioni di consulenza per gli interessati sul proprio sito Web. Inoltre, la fondazione fornisce informazioni dettagliate sugli eventi che si svolgono nella sua newsletter. Inoltre, la Heart Foundation offre online un test del rischio di infarto, in cui è possibile determinare il rischio di infarto. Questo test di rischio può anche essere ordinato gratuitamente come opuscolo dalla German Heart Foundation al numero 069 955128-400 o via e-mail all'indirizzo [email protected]

Fatti sulle malattie cardiache
In occasione dell'Herzwochen 2015, il Techniker Krankenkasse (TK) ha riassunto una serie di fatti interessanti sul cuore in un attuale comunicato stampa. Per esempio:

  • Le malattie cardiovascolari sono la causa di morte più comune in Germania (circa 350.000 morti per infarto, insufficienza cardiaca, ecc.),
  • Brandeburgo e Sassonia-Anhalt gli stati con il maggior numero di morti, Meclemburgo-Pomerania occidentale e Saarland gli Stati con il minor numero di morti
  • le probabilità di sopravvivenza di infarto acuto sono aumentate del 40 percento negli ultimi 20 anni,
  • Fumo, obesità, mancanza di esercizio fisico e stress sono i principali fattori di rischio,
    Le muffole sportive sono più spesso colpite da disturbi cardiovascolari (circa il 30 percento) rispetto agli atleti ricreativi (circa il 18 percento),
  • i sintomi nelle donne e negli uomini sono spesso molto diversi. (Secondo la TK, le donne hanno maggiori probabilità rispetto agli uomini di mostrare paura della morte, nausea e vomito, dolore al braccio sinistro, alla schiena e alla scapola sinistra, nonché nell'area della mascella e dell'angolo del collo).

Altri fatti TK sul cuore:

  • Le donne hanno maggiori possibilità di sopravvivere a un infarto acuto. Il tasso di mortalità per gli uomini è un buon quinto più alto. Tuttavia, le donne muoiono più spesso di tutte le altre malattie cardiache come insufficienza cardiaca, battito cardiaco irregolare e disturbi valvolari.
  • Una dieta sana previene le malattie cardiache. Alimenti particolarmente sani sono i pesci di mare come sgombro, salmone e aringhe, nonché legumi, frutta, verdura e cereali integrali.
  • I grassi giusti mantengono il cuore funzionale e i vasi elastici. Oli vegetali di alta qualità come olive, colza, cartamo, germe di mais o olio di semi di girasole sono salutari. Contengono acidi grassi insaturi, che hanno un effetto positivo sui livelli di colesterolo e proteggono il cuore e i vasi sanguigni. I grassi animali derivati ​​da carne e latticini devono essere consumati solo in quantità ridotta.
  • Il sale va al cuore: il sale è vitale, ma con un aumento dell'apporto aumenta il volume del sangue delle cellule del corpo, in modo che il cuore debba fare più lavoro. Meglio: ridurre il sale e utilizzare invece spezie, aglio ed erbe.
  • Bere a fondo: con 1,5 o 2 litri di liquido analcolico al giorno, i reni rimangono funzionali, che sono in gran parte responsabili della pressione sanguigna.
  • Lo studio nutrizionale TK mostra che più di uno su quattro persone a basso reddito, ma solo il 14 percento dei migliori ha problemi cardiovascolari.
  • Un grosso problema: secondo lo studio nutrizionale TK, più di una persona su tre in sovrappeso si lamenta di disturbi cardiovascolari. Nel gruppo di peso normale, "solo" ogni quinta persona.
  • L'esercizio fisico è salutare - perché in realtà? Un cuore non allenato lavora in modo meno efficiente e deve lavorare di più. Ci vogliono 20 battiti al minuto per pompare la stessa quantità di sangue, quindi ci vuole più lavoro e invecchia più velocemente.
  • Sport come terapia (cardiaca): un progetto modello TK mostra che dopo sei mesi di allenamento, il paziente di 65 anni aveva un peso e una circonferenza addominale ridotti e migliorava i livelli di colesterolo e glicemia.
  • Pillole per la pompa 1/3: secondo il rapporto sulla salute di TK, statisticamente parlando, ogni persona che lavora ha ricevuto farmaci cardiovascolari per quasi tre mesi (88 dosi giornaliere) nel 2014. Questo è quasi il 40 percento in più rispetto al 2005.
  • Pillole per la pompa 2/3: secondo il rapporto sulla salute di TK, gli uomini ricevono l'86% in più di farmaci per il cuore rispetto alle donne.
  • Pillole per la pompa 3/3: il 45 percento di tutti i farmaci prescritti dagli uomini sono preparati cardiovascolari. Per le donne, solo un quarto delle pillole va alla pompa.
  • Sette uomini su dieci in Germania ammettono di poter fare preventivamente di più per la loro salute. Poco meno del 30 percento pensa di fare già abbastanza. Il 65 percento delle donne pensa di poter fare di più.
  • Un sondaggio Forsa commissionato da TK ha mostrato che il quattro percento degli studenti ha già lamentele cardiovascolari o ipertensione. Gli studenti di economia e giurisprudenza, nonché aspiranti medici e psicologi, sono entrambi colpiti in misura superiore alla media, ciascuno con il sette percento.
  • Ovviamente? La linea guida nazionale per il trattamento della malattia coronarica stabilisce linee guida chiare: i pazienti con più di due vasi cardiaci malati o una stenosi principale significativa dovrebbero ricevere un'operazione di bypass. Tuttavia, i dati TK mostrano che quattro su dieci pazienti ottengono solo i cosiddetti stent dal loro medico, nonostante gravi problemi cardiaci.
  • Quasi 170.000 interventi al cuore vengono eseguiti qui ogni anno. Gli uomini hanno problemi cardiaci quasi il doppio delle donne.
    La Germania prima dell'arresto (cardiaco): secondo lo studio del movimento TK, gli impassibili nella repubblica sono ora nella maggioranza. Il 52 percento afferma di muoversi raramente o mai.
  • I farmaci cardiovascolari rappresentano circa ogni decimo euro speso per i farmaci.
  • Cuore sotto stress: lo stress è salutare - assicura che il corpo possa funzionare al meglio. Ma solo se riesce a rigenerarsi anche nel mezzo. Se il cuore è permanentemente sotto stress e deve costantemente battere più velocemente, è abusato e invecchia più velocemente.
  • Buono per il cuore: il miglior programma anti-stress è amici e familiari. Secondo il TK-CampusKompass, il 93 percento degli studenti afferma che il modo migliore per rilassarsi è incontrare i propri cari.
  • Secondo la Society for Pediatric Cardiology, ogni 100 bambino in Germania nasce con un difetto cardiaco congenito. Sono circa 6500 i bambini all'anno.
  • Donazione di organi: ogni due anni, le compagnie di assicurazione sanitaria inviano le carte di donazione di organi alle persone assicurate, sulle quali possono documentare la loro decisione a favore o contro la donazione di organi. Puoi anche rilasciare singoli organi o escluderli dalla tua donazione. Alcuni donatori prendono il cuore dalla donazione perché sospettano la loro anima lì. Nel 2014 ci sono stati 304 trapianti di cuore - allo stesso tempo 512 pazienti in attesa di un cuore donatore sono stati aggiunti alla lista di attesa.
  • Broken Hearts: otto su dieci cuori si spezzano per la prima volta prima che abbiano 17 anni. Secondo uno studio dell'Università di Bielefeld, l'82% dei sedicenni aveva già mal d'amore.
  • Mal di cuore: il britannico Garth Sundem ha sviluppato una formula per quanto tempo deve guarire un cuore spezzato: √M x (L x Nw x Kj +25) / (E + S +25). Dalla durata della relazione (M in mesi), la forza dell'amore (L su una scala da 1 a 10), le notti trascorse insieme ogni settimana (Nw), la comunicazione dopo la separazione (Kj), la decisione di terminare la relazione (E; 10 per "auto-terminazione", 1 per "abbandonato") e autostima (S su una scala da 1 a 10) sono il numero di mesi di mal d'amore.

Le Heart Weeks offrono numerose opportunità per scoprire di più sul tema della salute del cuore e, se necessario, per discutere le singole domande direttamente con gli esperti sul posto. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: La parola al cardiologo: le palpitazioni cardiache (Agosto 2020).