Notizia

Naturopatia: prevenzione delle malattie autunnali


Prevenire i reclami in autunno

L'autunno porta vento e temperature più fredde. Per molte persone, queste condizioni meteorologiche significano pelle secca e screpolature, aggancio delle articolazioni. Entrambi possono essere influenzati favorevolmente con le applicazioni petrolifere. L'olio di mandorle ha proprietà riscaldanti e nutrienti ed è ideale per la cura autunnale di viso e corpo. Per un massaggio con olio, l'olio di sesamo può essere riscaldato nelle mani e cerchiato ad es. da massaggiare intorno alle articolazioni della spalla o del ginocchio. Per aumentare l'effetto di riscaldamento e promozione della circolazione, all'olio si possono aggiungere essenze di citronella, cannella o coriandolo. Quindi un buon bagno completo da 36 a 38 gradi è buono.

Per l'organismo umano, il passaggio dalle stagioni calde a quelle più fredde significa un momento di cambiamento in cui la sua resistenza è indebolita e gli agenti patogeni minacciano la malattia. Quindi è giunto il momento di concentrarsi sul rafforzamento del sistema immunitario al più tardi. Poiché la prevenzione è un settore importante della naturopatia, è disponibile un'ampia gamma di misure che possono essere facilmente integrate e sperimentate nella vita di tutti i giorni:

Per proteggere la mucosa nasale sensibile, pulirla dai depositi e facilitare la respirazione libera, una goccia di olio di semi di girasole o di colza può essere diffusa ogni giorno in ciascuna narice. Ecco come prevenire efficacemente il primo raffreddore.

Con la propoli, il materiale resinoso di costruzione e riparazione delle api, il sistema immunitario può essere stimolato e modificato perché i suoi ingredienti hanno un effetto diretto sull'attività delle cellule immunitarie, in particolare i cosiddetti fagociti. Quattro o cinque punte di coltello di puro granulato di propoli al giorno dovrebbero essere sufficienti per stimolare sufficientemente le difese del corpo.

Assicurati anche di avere una buona digestione. La costipazione e altre debolezze digestive influenzano il lavoro del sistema immunitario, che svolge gran parte dei suoi compiti importanti, anche nell'area della mucosa intestinale. Quando diventa più freddo e ventoso, il corpo è felice per i pasti caldi, liquidi e meno stressanti (zuppe e stufati) e il tè caldo allo zenzero in mezzo. Inoltre, il consumo giornaliero di verdure fresche, insalate, frutta, frutta secca e mandorle rinforza il sistema immunitario contro i punti deboli della carenza.

Mantieni la pelle e le articolazioni elastiche

L'autunno porta vento e temperature più fredde. Quindi un buon bagno completo da 36 a 38 gradi è buono.

Nervi calmanti e psicoigiene

Ultimo ma non meno importante, un sonno adeguato e un calmante dei nervi sono importanti per un sistema immunitario ben funzionante e una transizione indolore verso la nuova stagione. Mettiti a tuo agio a casa più spesso, coccola i tuoi nervi con olio di lavanda o melissa dalla lampada profumata ed evita inutili discussioni e conflitti - se possibile - per evitare irrequietezza interna e disturbi del sonno.
(JV)

Leggi anche:
Possibilità di auto-trattamento per il raffreddore
Influenza e raffreddori per auto-trattamento
Nanoparticelle nel latte solare

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Prevenire e curare linfluenza stagionale (Agosto 2020).