Nascondi AdSense

Non tutti i restringimenti del prepuzio richiedono terapia


Il restringimento del prepuzio del bambino piccolo spesso scompare da solo
Il restringimento del prepuzio (fimosi) è relativamente diffuso nei neonati e nei bambini piccoli e di solito non è richiesto alcun trattamento, secondo le informazioni fornite dall'Istituto per la qualità e l'efficienza nella sanità (IQWiG) sul suo portale informativo per i pazienti. Molti genitori non sono consapevoli del fatto che circa nove ragazzi su dieci sono nati con un prepuzio che si restringe o si incolla tra prepuzio e glande.

L'incollaggio del prepuzio e del glande o il restringimento naturale del prepuzio dopo la nascita protegge il glande sensibile, secondo l'IQWiG "nei primi mesi di vita da attrito, disidratazione e influenze dannose come virus o batteri". La maggior parte delle volte si stacca durante i primi tre anni di vita stesso e il prepuzio sono allungati in modo che possano essere tirati indietro facilmente e senza dolore. Il trattamento è consigliabile solo se un restringimento del prepuzio non regredisce negli anni successivi o persiste persino nell'età adulta.

Se il prepuzio si restringe, il prepuzio può essere tirato indietro sul glande solo con dolore o per niente. Anche gli adolescenti e gli adulti possono essere afflitti dal dolore durante l'erezione o durante il rapporto sessuale. Di tanto in tanto, sotto il prepuzio si forma un gonfiore simile a un palloncino a causa del restringimento, perché l'urina si accumula quando si usa il gabinetto a causa dell'apertura troppo stretta. Inoltre, batteri o funghi possono accumularsi sotto il prepuzio ristretto, favorendo l'infiammazione della ghianda.

Il 96 percento dei ragazzi nati con restringimento del prepuzio
Secondo l'IQWiG, si stima che il 96% di tutti i ragazzi sia nato con un restringimento del prepuzio naturale. Circa il 50 percento dei ragazzi è ancora colpito all'età di uno, circa il dieci percento a tre e solo uno su 100 adolescenti mostra un restringimento del prepuzio all'età di 16 anni. I numeri mostrano chiaramente che spesso il trattamento non è necessario, soprattutto per i bambini di età inferiore ai tre anni. Tuttavia, alcune forme di fimosi richiedono una terapia, motivo per cui è necessario consultare uno specialista in caso di dubbio.

Non forzare il prepuzio indietro
Se c'è un restringimento del prepuzio, secondo gli esperti, non si dovrebbe tentare di forzare il prepuzio indietro. Perché ciò potrebbe causare lacrime, lievi lesioni e in rari casi anche una cosiddetta "parafimosi", che rappresenta un'emergenza medica. Nei bambini piccoli, il trattamento del restringimento del prepuzio naturale non è "inizialmente necessario", riferisce l'IQWiG. L'esterno può essere pulito con acqua calda e sapone neutro o crema per la doccia. Se il restringimento del prepuzio non è ancora regredito dopo il terzo anno di vita, è importante consultare un medico. Il medico esamina "se il restringimento del prepuzio è una fimosi primaria o se la causa di cicatrici o malattie della pelle" (fimosi secondaria), secondo l'IQWiG. A seconda della diagnosi, si decide in che misura la fimosi deve essere trattata e quale metodo è consigliabile per questo.

L'unguento al cortisone di solito porta al successo
Per la maggior parte dei bambini affetti, la fimosi viene trattata con un unguento contenente cortisone, l'unguento viene applicato sul prepuzio due volte al giorno per 4-8 settimane, secondo l'IQWiG. Dalla terza settimana, i genitori potrebbero provare a spingere delicatamente il prepuzio del bambino per allungarlo ulteriormente. Le lesioni dovrebbero essere evitate urgentemente. Quindi l'unguento viene applicato anche sull'area del glande, che viene esposta quando il prepuzio viene tirato indietro e il prepuzio viene nuovamente sfregato delicatamente in avanti. Questo trattamento ha già successo nella maggior parte dei casi. Tuttavia, "deve essere ripetuto frequentemente dopo qualche tempo per rimuovere permanentemente il restringimento del prepuzio", riporta l'IQWiG.

Trattamento chirurgico della fimosi
Se il restringimento del prepuzio non può essere risolto con il metodo menzionato, dovrebbe essere considerata una piccola operazione. In questa cosiddetta circoncisione, il prepuzio viene rimosso solo parzialmente o completamente. Tuttavia, IQWiG spiega che la circoncisione parziale può minacciare di restringersi nuovamente, il che non è possibile con la rimozione completa. La rimozione chirurgica di un restringimento del prepuzio è una procedura di routine oggi. Questo è fondamentalmente "utile se un ragazzo ha problemi di minzione o infiammazione ricorrente" ed è assolutamente necessario "per un restringimento del prepuzio causato da cicatrici (fimosi secondaria) e per una costrizione del prepuzio (parafimosi)", riporta l'IQWiG. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Fimosi: circoncisione. plastica del prepuzio - Dr. Carmine Di Palma (Agosto 2020).