Notizia

Speranza per l'immortalità? Gli scienziati iniettano batteri primordiali


Un ricercatore russo inietta batteri di milioni di anni e spera nell'immortalità
Uno scienziato russo si è iniettato un batterio di 3,5 milioni di anni che proviene dal permafrost siberiano. Secondo le sue stesse dichiarazioni, è diventato più sano e più attivo. Questo potrebbe essere un primo passo verso l'immortalità.

Desiderio di lunga vita
Tutte le persone nel mondo hanno il desiderio di una vita lunga e sana. Anche l'idea della vita eterna viene spesso considerata. Il fatto è che le persone in tutto il mondo invecchiano in media. L'aspettativa di vita dei tedeschi è a un livello record. Uno scienziato americano ha recentemente riportato una teoria secondo cui l'aspettativa di vita umana può essere aumentata di dieci volte. Un ricercatore russo ora pensa che i batteri preistorici possano persino aiutare la vita eterna.

Resistente all'influenza dovuta ai batteri
Lo scienziato russo e capo del dipartimento di geocryology dell'Università statale di Mosca, Anatoli Brouchkow, si è iniettato il DNA di batteri di 3,5 milioni di anni trovati nel permafrost siberiano nel 2009. Autoiniettando i batteri, afferma di essere diventato "più resistente all'influenza e più attivo". Il ricercatore ha dichiarato a RT di aver iniziato a lavorare più a lungo e di non avere avuto influenza negli ultimi due anni.

I topi invecchiano più lentamente nel test
Secondo le informazioni, gli effetti dei batteri con il nome "Bacillus-F" sono già stati testati su cellule del sangue umano, colture vegetali e topi. È stato dimostrato che i topi infettati dai batteri non solo invecchiano più lentamente, ma possono anche avere giovani in età avanzata. "Se troviamo il meccanismo che consente al batterio di sopravvivere, probabilmente possiamo trovare un modo per prolungare la nostra vita."

Sono necessari ulteriori tentativi
I risultati delle indagini hanno ovviamente convinto Brouchkow di aver semplicemente spruzzato i batteri da solo. Ha detto al Siberian Times: “Il gelo siberiano si sta scongelando e i batteri stanno entrando nell'acqua. La popolazione locale, gli Yakut, li accoglie e sembra vivere più a lungo di alcune altre nazioni. Quindi non c'era pericolo per me.

"Sebbene siano necessari ulteriori test perché non è ancora noto esattamente come funzionano i batteri, questo può essere il primo passo verso l'immortalità. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Mesozoico: Quando i Dinosauri erano i dominatori del MondoDocumentario (Agosto 2020).