Notizia

Batteri intestinali E. Coli avvistati: richiamo del formaggio blu dal commercio


Richiamo di germi intestinali: batteri E-Coli nel formaggio blu
Il produttore Vernieres Freres ha lanciato una campagna di richiamo per il formaggio blu "Grand Maitre Roquefort". In alcuni prodotti sono stati rilevati batteri E. coli dannosi per la salute.

Germi intestinali nel formaggio
Il produttore Vernieres Freres ricorda un lotto del suo formaggio blu "Grand Maitre Roquefort". In alcuni prodotti, sono stati trovati in un'indagine germi intestinali potenzialmente dannosi del ceppo "E. Coli, gene Stx1". Il richiamo riguarda i pacchi da 100 grammi con una data di scadenza del 23 dicembre 2015 e il marchio LOS 362.212. Questo prodotto è stato venduto in vari supermercati a livello nazionale.

Il consumo può portare a infezioni gastrointestinali
Il formaggio già acquistato non deve essere consumato. I batteri E-coli fanno parte della flora intestinale naturale dell'uomo e degli animali. Alcuni di essi possono causare infezioni gastrointestinali con indigestione come dolore addominale, diarrea, nausea e vomito. Non è raro che gli alimenti siano contaminati da tali germi. A volte possono anche essere trovati nell'acqua del rubinetto. Le autorità di Delmenhorst hanno sottolineato all'inizio dell'anno che l'acqua potabile era contaminata da germi. Erano batteri E-coli, la popolazione era chiamata a bollire l'acqua. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: FLORA BATTERICA INTESTINALE - PROBIOTICI e PREBIOTICI (Agosto 2020).