Notizia

Un sacco di accumulo di cornea: applicare i piedi ogni giorno per la cura


Una cattiva manutenzione può causare lesioni dolorose
Di solito tutti hanno i calli sotto i piedi - alcuni di più, altri di meno. Ciò costituisce una protezione completamente naturale della pelle dalla pressione esterna e dall'attrito. Tuttavia, se i piedi non sono adeguatamente curati, questa funzione può essere persa e la cornea può anche portare a problemi di salute.

La cornea funge da scudo protettivo contro le influenze esterne
La cornea è in realtà qualcosa di abbastanza normale, perché come lo strato più esterno della nostra pelle (strato corneo) è una sorta di "scudo protettivo" contro le influenze esterne. Normalmente, questo strato è relativamente sottile. Tuttavia, ad es. i talloni sui piedi sono meccanicamente irritati, la cornea è rinforzata per proteggere le aree interessate dalla pressione e dall'attrito. Un processo ragionevole, ma può anche avere conseguenze negative. Più spessa è la cornea, meno flessibile diventa. Se i piedi non sono adeguatamente curati, possono formarsi calli o calli dolorosi, spiega Sebastian Tröger dell'Associazione centrale di podologi e podologi in Germania in un'intervista con l'agenzia di stampa "dpa".

Solo il podologo qualificato può eseguire lavori di guarigione
"Se il contenuto di umidità della cornea è troppo basso, può lacerare profondamente", continua il podologo medico. In caso di emergenza, batteri, virus e funghi potrebbero penetrare attraverso le fessure e causare un'infezione. Sebastian Tröger raccomanda di lavare i piedi quotidianamente con prodotti per la cura contenenti urea per evitare lesioni. Si consiglia una pietra pomice o una lima speciale per rimuovere la cornea in eccesso, sebbene l'autotrattamento sia efficace solo in casi più leggeri. "Con le corna forti non puoi andare d'accordo", ha continuato Tröger.

Per poter trattare professionalmente calli o cornee strappate, l'esperto è l'indirizzo giusto dopo il "podologo medico" o il "podologo". Qui, tuttavia, è importante guardare da vicino: perché la professione protetta di podologo è facilmente confusa con il titolo di lavoro "pedicure medica". Tuttavia, si tratta più di una pedicure, in cui è esclusa un'attività medica e quindi ad es. in nessun caso può lavorare su aree infiammabili.

Unguento al limone e calendula aiuta naturalmente
Vari rimedi casalinghi come la crema con unguento al sego di cervo o unguento alla calendula possono anche essere utili quando si rimuove la cornea. Le fette di limone possono anche aiutare a sbarazzarsi di cornee spesse più facilmente. Anche i pediluvi hanno dimostrato il loro valore. Tuttavia, va notato che la temperatura dell'acqua non è troppo calda e il tempo di balneazione non supera i venticinque minuti. Gli additivi adatti sono ad es. Sale marino, aceto di frutta, olio dell'albero del tè o fluorato di calcio della gamma di sale di Schüssler.

Nel diabete, l'autotrattamento ai piedi è un tabù
Secondo l'esperto, le persone che soffrono di diabete dovrebbero prestare particolare attenzione ed è quindi essenziale lasciare la cura dei piedi a uno specialista. A causa della riduzione del flusso sanguigno o dei nervi danneggiati, il dolore ai piedi di solito non è più percepibile. Di conseguenza, le persone colpite notano spesso lesioni troppo tardi, che possono portare rapidamente a infiammazioni e infezioni. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Encomio per la dottoressa Memoli, partita volontaria in fase di piena emergenza covid per la Liguria (Agosto 2020).