Notizia

Primo trapianto uterino previsto nel Regno Unito


I dottori britannici vogliono che dieci donne usino un organo donatore
Nel 2012, i medici svedesi avevano già usato due uteri (utero) per renderli incinti. I trapianti di utero dovrebbero ora essere possibili anche in Gran Bretagna. Ma per qualificarsi come destinatarie, le donne devono soddisfare una serie di criteri rigorosi.

Una donna su 7000 nasce senza un grembo materno
Poco più di un anno fa, una donna in Svezia aveva dato alla luce un figlio per la prima volta dopo un trapianto uterino. La donna è nata senza un utero e dovrebbe avere l'opportunità di rimanere incinta attraverso l'utero donatore. Come riporta l'agenzia di stampa "AFP", i medici britannici ora vogliono rischiare la procedura costosa e complicata.
In base a ciò, sono state registrate oltre un centinaio di donne ammissibili, di cui dieci dovrebbero essere selezionate nella prima metà del 2016. Il team sarà guidato dal ginecologo Richard Smith della Queen Charlotte e del Chelsea Hospital, ha affermato AFP.

"C'è un desiderio innato tra molte donne di avere un figlio, e questa procedura potrebbe essere in grado di soddisfare quel desiderio innato", ha detto Smith mercoledì all'emittente britannica BBC. Secondo l'esperto, circa una donna su 7000 sarebbe nata senza un utero, in altri casi l'organo sarebbe perso a causa del cancro. Se il processo ha esito positivo, l'esperto afferma che "il primo bambino del Regno Unito" nascerà all'inizio del 2018.

I destinatari devono avere meno di 38 anni e di peso normale
Per essere selezionati, tuttavia, i candidati devono soddisfare numerosi criteri. Di conseguenza, è un requisito fondamentale che le donne abbiano meno di 38 anni, abbiano un peso corporeo sano e vivano in una partnership stabile. Si prevede di creare embrioni dalle cellule uovo delle donne e lo sperma dal partner nel periodo precedente alla procedura, ma questi non verranno inseriti nell'utero trapiantato fino a circa un anno dopo. Questi verrebbero da donatori morti di cervello, secondo l'AFP.

Quasi € 70.000 per procedura
Secondo Richard Smith, ogni procedura costa circa £ 50.000 (circa € 67.700) - una somma che le donne non potevano portare da sole. Finora, tuttavia, le donazioni hanno aumentato così tanto che due operazioni di sei ore potrebbero inizialmente essere eseguite.

"Ho avuto un certo numero di crisi con questo progetto nel corso degli anni ... ma incontrare donne che sono nate senza un grembo materno o il cui grembo materno doveva essere rimosso per un altro motivo è davvero un affare straziante ed è esattamente quello che abbiamo fatto lascia andare avanti ", ha detto il ginecologo alla" BBC ". (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: BREXIT - Si puó ancora venire nel Regno Unito? - Nik Talk #5 (Agosto 2020).