Notizia

Questi alimenti sono importanti per i vegetariani


Oggi, nella Giornata mondiale vegetariana, spieghiamo cosa i vegetariani devono cercare nella loro dieta per non avere sintomi di carenza. Chiunque segua una dieta vegetariana non può commettere errori. Numerosi studi hanno già determinato che la dieta vegetariana è benefica per la salute. Poiché la carne contiene anche alcuni nutrienti vitali, è importante bilanciarlo con gli alimenti vegetali.

Le esigenze nutrizionali possono anche essere soddisfatte con una dieta variata composta da verdure, frutta, cereali integrali, latte e prodotti lattiero-caseari, anche se la carne non viene utilizzata. Al fine di garantire l'apporto di iodio e acidi grassi omega-3, il consumo di pesce è adeguato. Tuttavia, i vegetariani spesso fanno a meno di carne e pesce. In questo caso, aiutano il sale da cucina iodato e il consumo di alimenti con un alto contenuto di acidi grassi omega-3, come semi di soia, semi di lino o noci.

Prevenire la carenza di ferro attraverso cereali integrali e legumi
La scarsa disponibilità di ferro è una frequente "critica della dieta vegetariana", perché il ferro proveniente dal cibo delle piante non può essere utilizzato dall'organismo e il ferro dai cibi animali. I vegetariani dovrebbero quindi consumare abbastanza alimenti vegetariani contenenti ferro per prevenire la carenza di ferro. Legumi e cereali integrali: c'è molto ferro in essi. Anche in fagioli, piselli, lenticchie, crusca di frumento, fiocchi di crusca, miglio e fiocchi d'avena. Il riso integrale è anche molto ricco di ferro.

Cibi come uova e latticini non dovrebbero mancare nel menu. Sono buoni fornitori di vitamina B 12 che sfortunatamente non si trovano negli alimenti a base vegetale. Questo è il motivo per cui gli esperti consigliano di "mangiare latte, yogurt, formaggio e simili quando non c'è carne". Inoltre, i crauti fermentati contengono anche molta vitamina B12. La vitamina è molto importante per la formazione del sangue e non deve mancare per i vari processi metabolici.

Nota le interazioni tra cibi diversi
L'interazione è importante. La combinazione di cibi diversi può portare a effetti indesiderati. Il tè verde, ad esempio, può rendere difficile l'assorbimento del ferro a causa dei suoi tannini vegetali. Al fine di aumentare l'assorbimento del ferro, la frutta o il succo di frutta devono sempre essere consumati con prodotti contenenti ferro, come riporta Harald Seitz dal servizio di informazione dei consumatori "aiuti". La vitamina C è nota per aumentare l'assorbimento del ferro nel corpo. L'elemento traccia è importante per il trasporto di ossigeno nel sangue, ma anche per i muscoli.

Se non mangi pesce, devi anche assicurarti di assumere abbastanza iodio. Il lavoro è contenuto nelle alghe (parola chiave sushi vegetariano) o nel sale iodato. Tra le altre cose, lo iodio è importante per la formazione ossea e il metabolismo energetico. (Sb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Salvatore Brizzi - Lanima illumina il lato oscuro (Agosto 2020).