Notizia

Prevenire gli svantaggi sociali prendendosi cura dei familiari


La riforma infermieristica dovrebbe ridurre gli svantaggi sociali per gli assistenti
Prendersi cura dei parenti non solo costa forza, ma spesso richiede molto tempo. A volte è difficile per gli infermieri esercitare una professione, poiché coloro che hanno bisogno di cure si dedicano a tempo pieno. In uno studio infermieristico del Techniker Krankenkasse, tre intervistati su dieci hanno indicato che dovevano ridurre l'orario di lavoro a causa dell'assistenza dei familiari e delle persone nel loro ambiente circostante. Tra gli infermieri non occupati, uno su nove ha dichiarato di aver rinunciato completamente al lavoro a causa del lavoro infermieristico.

Al fine di offrire agli assistenti un livello minimo di sicurezza qui, le persone che si prendono cura di un familiare dovrebbero essere meglio protette socialmente con l'attuale riforma dell'assistenza. Ad esempio, in futuro è prevista una protezione automatica contro la disoccupazione per gli assistenti. "Questo pacchetto di misure è un passo importante per coloro che attualmente forniscono la maggior parte delle cure infermieristiche in Germania", sottolinea il dott. Jens Baas, CEO di Techniker Krankenkasse (TK). Secondo il rapporto infermieristico DAK-Gesundheit del 2015, si tratta principalmente di donne che si prendono cura del 90 percento delle cure.

L'assistenza infermieristica comporta spesso restrizioni professionali
Le restrizioni occupazionali a seguito dell'assistenza infermieristica sono diffuse e spesso presentano svantaggi sociali a lungo termine. Ci sono anche oneri fisici e psicologici derivanti dall'allattamento. Il Rapporto infermieristico DAK 2015 ha rilevato che circa il 20% degli infermieri soffre di depressione e che i disturbi fisici come il mal di schiena sono più comuni. Con l'attuale riforma infermieristica, almeno gli svantaggi sociali dell'assistenza infermieristica dovrebbero essere significativamente ridotti. "Chiunque si assume la responsabilità della famiglia non deve avere alcun svantaggio sociale di conseguenza", spiega Baas, presidente del TK Board. Era indispensabile evitare che "qualcuno avesse bisogno di aiuto perché aveva perso il lavoro a seguito o in seguito".

Rilievo per gli assistenti
Secondo il Techniker Krankenkasse, l'assicurazione per le cure a lungo termine offre già numerosi benefici per alleviare l'onere per i parenti premurosi. TK sta aiutando le persone assicurate a farsi strada attraverso la giungla di offerte, di cui non tutti sono conosciuti allo stesso modo. "Un buon consiglio è la base per una decisione informata", ha dichiarato Baas nell'annuncio di TK. Finora, a rigor di termini, il catalogo delle prestazioni di assicurazione di cura fornisce solo consigli per coloro che hanno bisogno di cure; "Questo nuovo regolamento corrisponde alla realtà dell'assistenza e si basa al cento per cento sulla pratica", ha continuato il CEO di TK. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: WEBINAR: Hockey in contesti educativi non solo sport, ma laboratorio di competenze (Agosto 2020).