Nascondi AdSense

Studio cardiologico: aumento del rischio di infarto a causa del sesso solo in caso di infedeltà


Aumento del rischio di infarto durante il sesso? - Solo nella relazione

Alle persone che hanno già avuto un infarto viene spesso consigliato di dimettersi ed evitare grandi sforzi. Alcuni lo collegano anche alla loro vita amorosa e vivono astinentemente. Ma secondo un nuovo studio, non vi è alcun rischio che il sesso scateni un altro attacco di cuore. Ma c'è un'eccezione.

Il sesso non aumenta il rischio di infarto
Mentre i medici cardiaci di solito consigliano ai medici di esercitarsi regolarmente per prevenire un altro infarto o ictus, vengono avvertiti contro lo sforzo eccessivo. Ad esempio, gli esperti di salute sottolineano che solo un esercizio moderato è adatto per i malati di cuore. Molti pazienti spesso non sono sicuri se una vita amorosa fisicamente intensiva non possa essere pericolosa e quindi vivere in modo più astuto. Ma il sesso di solito non aumenta il rischio di infarto. E non per i pazienti cardiaci, come hanno scoperto i ricercatori tedeschi in uno studio a lungo termine.

Pochi pazienti con cuore sono informati sul sesso
Secondo i ricercatori guidati da Dietrich Rothenbacher dell'Università di Ulm sulla rivista "Journal of American College of Cardiology", finora ci sono pochi dati sui rischi dell'attività sessuale nei pazienti con infarto. Tuttavia, meno della metà degli uomini e meno di un terzo delle donne otterrebbero consigli dal proprio medico dopo un infarto. Secondo un messaggio dell'agenzia di stampa dpa, l'epidemiologo ha dichiarato: "Questo è un argomento di cui si parla troppo poco". Per un periodo di dieci anni, il team di scienziati ha esaminato 536 pazienti con infarto da 30 a 70 anni.

I partecipanti devono innanzitutto indicare la frequenza delle loro attività sessuali durante i dodici mesi precedenti il ​​loro infarto. Durante questo periodo, più della metà ha avuto rapporti sessuali almeno una volta alla settimana e circa il 15% si è astenuto. Dovresti anche riferire quando hai fatto sesso l'ultima volta prima del tuo infarto. Quasi l'80% ha fatto sesso più di 24 ore fa, solo tre partecipanti hanno fatto sesso l'ora prima.

Il sesso normale non provoca un infarto
Un totale di 100 persone nel gruppo hanno avuto un altro infarto, ictus o altri eventi cardiovascolari nei dieci anni seguenti. Tuttavia, la frequenza della loro attività sessuale non ha influito negativamente sul rischio. Rothenbacher ha sottolineato che, sulla base di questi dati, era molto improbabile che il sesso normale scatenasse infarti.

"È importante rassicurare questi pazienti che non devono preoccuparsi e possono riprendere la loro normale vita sessuale", ha detto l'esperto. “L'attività sessuale è sicura e importante per la propria psiche e collaborazione. Se non sei sicuro, dovresti chiedere consiglio al tuo medico. ”Tuttavia, ha limitato questa affermazione per quanto riguarda gli uomini: se fossero stati prescritti beta-bloccanti per abbassare il polso e la pressione sanguigna, ad esempio, ciò influenzerebbe la loro funzione erettile. "Ciò dovrebbe essere comunicato anche nel regolamento", ha dichiarato Rothenbacher. E se gli uomini ricorrono quindi a farmaci per la disfunzione erettile come il Viagra e assumono anche nitrati a causa dei loro problemi cardiaci, c'è il rischio di un improvviso calo della pressione sanguigna e persino di perdita di coscienza.

Affare pericoloso
Inoltre, studi più vecchi avevano indicato che l'infedeltà è più pericolosa del rapporto sessuale in una società. I medici legali dell'Università di Francoforte hanno analizzato 60 casi registrati in cui un partner era morto durante il sesso. 56 delle vittime erano uomini morti per infarto. Avevano 59 anni in media. Si è constatato che oltre la metà delle persone colpite è deceduta da persone care o prostitute. E solo uno su quattro con la moglie, come riportato dalla rivista "Image of Science". Gli altri uomini sono morti durante la masturbazione. I motivi possono essere solo ipotizzati. Una tesi afferma che gli uomini più anziani si esercitano più quando sono infedeli che a casa. Nello studio di Francoforte, è stato sorprendente che la rispettiva prostituta o amante fosse in media 20 anni più giovane del suo partner sessuale. Nell'inchiesta, tuttavia, è rimasto aperto se gli infarti fatali siano più noti ai medici forensi quando hanno una relazione rispetto a quando fanno sesso in un letto matrimoniale. Altri studi avevano anche scoperto che una relazione poteva mettere in pericolo la salute. Di conseguenza, gli uomini hanno un rischio maggiore di emicrania e arteria patologica che si allargano durante una relazione e sperimentano un livello molto elevato di stress.

Il sesso è paragonabile al camminare agile
Secondo l'annuncio dell'agenzia, secondo l'American Heart Association (AHA), il sesso è paragonabile nello sport a camminare rapidamente o salire alcuni piani di scale. Pertanto, le persone che possono farlo senza problemi di salute non hanno nulla da temere. Il sesso è importante per la qualità della vita di tutte le persone. Pertanto, è anche raccomandato per i pazienti con lieve angina pectoris (oppressione toracica). O anche da una a diverse settimane dopo un attacco cardiaco semplice, se il paziente non ha problemi cardiaci da un esercizio moderato. Alle persone con gravi problemi cardiaci, d'altra parte, si consiglia di andare dal medico e ottenere un trattamento prima di fare sesso. L'AHA trae la conclusione da vari studi secondo cui il rischio di infarto nelle persone negli anni '50 e '60 è 2,7 volte più elevato durante il rapporto sessuale. Gli uomini antisportivi in ​​particolare sono a rischio. Tuttavia, il rischio assoluto di attacchi di cuore è minimo a causa del tempo relativamente breve di attività sessuale all'anno. È la causa di meno dell'uno percento di attacchi di cuore acuti. (Annuncio)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: #staytunedonsex - Il Dolore Sessuale Maschile (Agosto 2020).