Notizia

Grande successo nella terapia del diabete: il diabetico produce nuovamente insulina in modo indipendente


Trapianto cellulare: i medici curano il paziente diabetico
Nella sola Germania, circa 400.000 persone soffrono di diabete di tipo 1. Le persone colpite devono iniettare insulina regolarmente perché il loro corpo non produce più questo ormone. Tuttavia, i medici negli Stati Uniti hanno ora ottenuto una sensazione: secondo i resoconti dei media, un paziente è stato "guarito" con l'aiuto di un trapianto di cellule. Il tuo corpo produce di nuovo insulina.

Il corpo diabetico produce di nuovo la propria insulina
Milioni di persone in tutto il mondo soffrono di diabete di tipo 1, in Germania ce ne sono circa 400.000. Il fatto che un numero enorme di tedeschi ne sia affetto dimostra anche che il diabete è la seconda più comune delle 50 malattie più frequentemente ricercate in rete. Sempre più tedeschi cercano solo l'allargamento della tiroide, secondo uno studio recentemente. Nei diabetici di tipo 1, il sistema immunitario distrugge le cellule che producono insulina. Tuttavia, questo ormone è necessario affinché lo zucchero ingerito dal sangue possa entrare nelle cellule ed essere processato. Se c'è una mancanza di insulina, lo zucchero si accumula invece nel sangue, il che a sua volta aumenta il livello di zucchero nel sangue.

Le persone colpite devono iniettare regolarmente insulina per compensare la carenza di questo ormone e prevenire rischi per la salute come la demenza, un ictus o un infarto. Alcuni mesi fa, i ricercatori tedeschi hanno riferito che la vaccinazione per la protezione contro il diabete di tipo 1 potrebbe essere disponibile in futuro. Risultati positivi sono già stati raggiunti per alcuni gruppi di persone. I resoconti dei media statunitensi, che riportano il caso di una donna diabetica che è stata "curata", stanno ora dando speranza. Il tuo corpo produce di nuovo la propria insulina.

Livelli di zucchero nel sangue monitorati per oltre 20 anni
Da oltre 20 anni la 43enne Wendy Peacock del Texas ha dovuto monitorare costantemente i suoi livelli di zucchero nel sangue e iniettare insulina. Questo è ormai un ricordo del passato. Secondo un rapporto del Miami Herald, la donna è la prima malata di diabete di tipo 1 al mondo ad essere "curata" usando un nuovo metodo di trattamento. Peacock ha ricevuto un trapianto di cellule nell'ambito di una sperimentazione clinica presso il Diabetes Research Institute (DRI) di Miami. I medici hanno presentato il miracolo medico insieme al paziente in una conferenza stampa.

Cura per il diabete di tipo 1 in vista
Secondo il rapporto, Peacock è stato il primo paziente al mondo ad essere trattato con il nuovo metodo nell'agosto 2015. Le cellule sono state impiantate nel suo peritoneo, che misura il livello di zucchero nel sangue e può produrre e rilasciare insulina. Si dice che la paziente sia stata libera dai sintomi dall'intervento e che il suo corpo stia producendo di nuovo la sua insulina.

Tuttavia, secondo i medici, le sue condizioni non sono come quelle di un non diabetico. Il 34enne deve continuare a prendere farmaci che impediscono il rigetto delle cellule impiantate. Finora, non ha riportato effetti collaterali dai farmaci. I medici curanti hanno annunciato che prevedono di eseguire fino a 30 trapianti aggiuntivi in ​​collaborazione con altri professionisti medici in tutto il mondo nel corso del prossimo anno. Si aspettano che ci sarà una cura per i pazienti di tipo 1 entro 3-7 anni. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Come ABBASSARE LA GLICEMIA A DIGIUNO In Modo Naturale (Agosto 2020).