Notizia

Spray antibatterico: i chimici non fanno la doccia da più di dodici anni


Sembra incredibile e allo stesso tempo un po 'ripugnante: l'americano David Whitlock non fa la doccia da più di dieci anni. Ma l'uomo non è né sporco né ha un cattivo odore attorno a sé, invece appare sano e ben curato. Come può essere? Il suo segreto è uno spray speciale, che tra l'altro rompe il forte odore di ammoniaca nel sudore.

La doccia quotidiana è una cosa ovvia per la maggior parte delle persone
Per la maggior parte delle persone, la doccia fa parte del rituale mattutino naturale per purificarsi e iniziare la giornata con cura. Questo non vale per David Whitlock, 60 anni, perché non vede una doccia dall'interno da molto tempo. "Non faccio la doccia da dodici anni", ha detto il chimico in un'intervista all'emittente televisiva americana CBS Boston. Invece di lavarsi con acqua come al solito, usa uno spray due volte al giorno che contiene i batteri speciali "Nitrosomonas eutropha", che si verificano principalmente nel suolo e nelle acque naturali.

I batteri hanno un effetto neutralizzante e proteggono dall'infiammazione
Questi neutralizzerebbero le sostanze nocive sulla pelle e scomporrebbero l'ammoniaca dall'odore forte dal sudore e proteggeranno anche dall'infiammazione e dall'acne. Lo scienziato ha spiegato in un'intervista a Julia Scott del "New York Time Magazine" che l'idea è nata mentre guardava i cavalli che rotolavano nella terra. Di conseguenza, sospettava che sguazzare potesse avere un effetto positivo sulla sudorazione degli animali e quindi prelevò campioni di terreno dalla stalla.

In questi ha finalmente trovato il batterio AOB "Nitrosomonas eutropha", che è in grado di scomporre l'ammoniaca puzzolente. Per testare la sua tesi, ha spruzzato i batteri diluiti con acqua direttamente sulla pelle e non è più lavato con prodotti per la cura convenzionali. Il risultato: anche dopo giorni, sembrava pulito e non puzzava.

Whitlock trova supporto con la società "AOBiome"
Di conseguenza, Whitlock crede fermamente che sia salutare ripristinare i batteri "buoni" sulla nostra pelle che avrebbero servito bene i nostri antenati, ma che sono stati "ripuliti" nel tempo da una pulizia eccessiva. Per confermare la sua teoria, ha trovato supporto presso AOBiome, una società di Cambridge, nel Massachusetts.

"Abbiamo mescolato pulito e sterile", ha detto a CBS il responsabile marketing dell'azienda, Jasmina Aganovic. Di conseguenza, è importante che le persone vivano di nuovo in armonia con la natura, perché i batteri dello sporco sono importanti per una pelle sana. "Abbiamo rimosso lo sporco dalle nostre vite. Non trascorriamo molto tempo all'aria aperta come eravamo abituati quando eravamo bambini ”, ha continuato Aganovic.

"Mother Dirt" è inodore e rende superflui i prodotti convenzionali
Insieme ad AOBiome, Whitlock ha sviluppato la linea di cosmetici "Mother Dirt", che include lo spray batterico "AO + Mist", che costa circa 44 euro. Secondo l'azienda, questo è inodore e, applicato due volte al giorno su pelle e capelli, può sostituire lo shampoo e il gel doccia convenzionali e favorire lo sviluppo di una flora cutanea sana.

"I nostri clienti sono in grado di ridurre la dipendenza dai prodotti convenzionali, ad esempio utilizzando deodoranti o creme idratanti meno o per niente", sottolinea Aganovic.

La doccia danneggia la pelle più di quanto non faccia bene?
Lo scienziato, laureato all'Institute of Technology (MIT) dell'Elite University of Massachusetts, è pienamente dietro al suo progetto e crede che l'uso di bagnoschiuma, shampoo e sapone faccia più male che bene. “Nessuno ha esaminato scientificamente le persone che fanno la doccia ogni giorno. Quindi da dove viene il presupposto che sia anche salutare? ”Afferma Whitlock.

Quindi non si fa più la doccia, ma usa lo spray "Mother Dirt" ogni giorno e spera che il resto del mondo si unisca presto a lui: "Voglio un miliardo di persone che usano questo spray ogni giorno", ha detto Whitlock parlando con la CBS. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: dōTERRA - Oli Essenziali e Cura Personale by Katia Colombo (Agosto 2020).