Notizia

Contesto: i figli di genitori fumatori sono spesso grassi


I figli di genitori che fumano tendono ad ingrassare
Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che il fumo passivo è dannoso per la salute. Gli adolescenti, in particolare, sono eccessivamente colpiti dal consumo di sigarette di altre persone. Un nuovo studio ora mostra che i bambini di genitori che fumano tendono ad ingrassare in seguito.

Il fumo passivo uccide centinaia di migliaia di persone
È noto da tempo che il consumo di tabacco non solo mette a rischio la salute dei fumatori stessi, ma anche quelli degli astanti. Indagini internazionali dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) hanno scoperto anni fa che il fumo passivo uccide 600.000 persone ogni anno. Secondo gli esperti di salute, il fumo passivo può principalmente causare malattie cardiache come attacchi di cuore, malattie respiratorie come l'asma e il cancro ai polmoni. Recentemente è stato anche pubblicato uno studio che indicava un aumento del rischio di ictus dovuto al fumo passivo. I bambini, in particolare, sono influenzati negativamente dal fumo dei genitori.

Salute dei bambini colpita dal fumo dei genitori
Il fumo passivo danneggia immensamente gli adolescenti. Gli inquinanti per inalazione spesso portano a problemi polmonari e bronchiali o allergie in giovane età. Il fumo passivo provoca anche ipertensione nei bambini. Come hanno dimostrato gli studi, i bambini delle famiglie dei fumatori hanno circa il doppio del rischio di malattie respiratorie. Anche i bambini di genitori che fumano muoiono più spesso per "morte improvvisa del bambino". E anche i denti da latte sono influenzati dal fumo passivo. Ricercatori canadesi hanno ora scoperto, secondo un rapporto di "n24.de", che il consumo di sigarette dei genitori influisce anche sul peso corporeo successivo dei bambini. In base a ciò, i bambini di genitori con fumo hanno un rischio aumentato del 43% di essere in sovrappeso all'età di dieci anni.

I bambini dei fumatori tendono ad ingrassare più tardi
Nel "Longitudinal Study of Quebec Study" del Quebec, gli scienziati hanno determinato, tra le altre cose, come il fumo passivo influenzi lo sviluppo dei giovani. Secondo il sito web del "Berufsverband der Kinder- und Jugendärzte eV", la professoressa Linda Pagani, che è coinvolta nello studio, spiega: "A causa dei loro sistemi di organi vitali immaturi, i bambini piccoli hanno un fabbisogno di ossigeno maggiore per chilogrammo di peso corporeo rispetto agli adulti, che richiede un fabbisogno di ventilazione che è circa due o tre volte superiore "Apparentemente, il metabolismo dei bambini è fortemente compromesso dal fumo passivo - significativamente più che negli adulti adulti - e porta ad un aumento del rischio di obesità in età adolescenziale del 43 percento.

Effetti sul comportamento sociale
Tuttavia, il fumo passivo non riguarda solo i bambini fisicamente, ma anche mentalmente. Già nel 2013, gli scienziati - anche canadesi - hanno scoperto che il fumo di sigaretta ha un impatto negativo sul comportamento di bambini e adolescenti. Secondo lo studio dell'Università di Montreal all'epoca, gli adolescenti che erano stati esposti al fumo passivo in seguito ai bambini hanno mostrato segni di tratti non sociali o aggressivi. Un motivo sufficiente per proteggere meglio le persone, in particolare i bambini, dal fumo dei fumatori. Un passo importante è stato recentemente fatto nel Regno Unito. Lì, è stato approvato un divieto legale di fumare in auto - almeno se i minori viaggiano. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: PERCHÉ NON RIESCI A SMETTERE DI FUMARE? #TELOSPIEGO! (Agosto 2020).