Notizia

Altri dati memorizzati nella tessera sanitaria?


I tedeschi sostengono ulteriori informazioni: il gruppo sanguigno dovrebbe essere sulla tessera sanitaria
Secondo un recente sondaggio, la maggioranza dei tedeschi è favorevole a ulteriori informazioni sulla tessera sanitaria elettronica. Ad esempio, i dati su allergie o malattie croniche dovrebbero essere salvati. Il 92 percento dei cittadini vuole anche documentare il gruppo sanguigno sulla carta.

La maggioranza sostiene ulteriori informazioni sulla tessera sanitaria
Dopo aver appreso che la tessera sanitaria elettronica doveva essere introdotta in Germania, il progetto doveva essere rinviato per anni a causa di discussioni fondamentali su necessità e problemi di sicurezza, ma anche a causa di guasti tecnici. Ma nel frattempo, i tedeschi sembrano essersi abituati alla nuova eCard. Secondo un sondaggio rappresentativo, un'ampia maggioranza di tedeschi è a favore di ulteriori informazioni sulla tessera sanitaria elettronica, ad esempio sull'intolleranza ai farmaci e sulle malattie croniche.

Il gruppo sanguigno deve essere salvato
Secondo le informazioni, il sondaggio per conto dell'associazione digitale Bitkom ha mostrato che il 92% vuole documentare il gruppo sanguigno sulla carta. L'88 percento è a favore della memorizzazione di informazioni su allergie o intolleranze ai farmaci. L'84% vorrebbe dati sui farmaci assunti regolarmente e il 67% vorrebbe informazioni sulle malattie croniche. Bitkom direttore generale Dr. Bernhard Rohleder ha dichiarato in un comunicato stampa: "La memorizzazione di informazioni pertinenti sulla tessera sanitaria elettronica non solo semplifica la vita di pazienti e medici, ma salverà anche la vita". Solo il cinque percento degli intervistati riteneva che non fossero disponibili dati sullo stato di salute del paziente dovrebbe essere salvato sulla carta. Sono stati intervistati circa 1.250 cittadini di età pari o superiore a 14 anni.

Carta costosa senza vantaggi aggiuntivi
In realtà, la tessera sanitaria elettronica (eGK), obbligatoria per l'assicurazione sanitaria obbligatoria dal 1 ° gennaio 2015, dovrebbe sostituire la tessera sanitaria (KVK) valida dal 1995. Anche dopo il lancio all'inizio dell'anno, le critiche non si sono fermate. Il progetto è troppo costoso e non ha vantaggi reali. La carta ha inghiottito circa un miliardo di euro in premi assicurativi. È stata fondata anche un'iniziativa "Stop the e-Card". Finora, la scheda contiene solo informazioni di base sul paziente, come nome, età e indirizzo, che sono state annotate anche sulla scheda precedente. Solo la foto è nuova.

Grandi progetti per i prossimi anni
Tuttavia, è da tempo pianificato che la tessera sanitaria contenga più dati. Ad esempio, la cosiddetta "legge sulla sanità elettronica" presentata dal ministro federale della sanità Hermann Gröhe (CDU) stabilisce che i dati di emergenza come informazioni su allergie, impianti o condizioni preesistenti saranno salvati sulla tessera sanitaria dal 2018 se il paziente lo desidera. Inoltre, il piano terapeutico di un paziente deve essere salvato su di esso a medio termine al fine di evitare effetti collaterali e interazioni potenzialmente letali. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Informazioni sulla tessera sanitaria elettronica (Agosto 2020).