Notizia

Seni per uomo: possibile riduzione del seno negli uomini


Molti uomini lo fanno, ma solo pochi ne parlano: nella chirurgia plastica-estetica presso la Clinica dell'Università di Bonn, le procedure di riduzione del seno per gli uomini stanno aumentando rapidamente. Le ragioni di ciò sono una nuova consapevolezza del proprio aspetto nella popolazione maschile, ma anche fattori come cattiva alimentazione, mancanza di esercizio fisico, consumo di alcol e farmaci. Secondo un recente studio dell'Associazione dei chirurghi plastici estetici tedeschi (VDÄPC), le riduzioni del seno negli uomini sono ora le procedure chirurgiche estetiche più comuni in Germania.

I dati sono stati determinati in un sondaggio tra i membri del VDÄPC e della Società tedesca per la chirurgia plastica estetica (DGÄPC) - e parlano un linguaggio chiaro: degli interventi estetico-chirurgici totali sugli uomini, circa il 20% erano riduzioni del seno. L'anno precedente, la riduzione del seno non era nemmeno tra i primi 5 - la liposuzione aveva precedentemente preso il primo posto.

Conseguenze estetiche e sulla salute: in casi estremi, anche il cancro al seno
I medici distinguono tra la vera formazione del seno femminile negli uomini adulti, la ginecomastia e la pseudoginecomastia. Quest'ultimo sorge in connessione con l'obesità attraverso la conservazione del grasso nel seno. Proprio l'anno scorso, l'Ufficio federale di statistica di Wiesbaden ha annunciato che circa il 62% della popolazione maschile in Germania era in sovrappeso - e la tendenza stava aumentando.

La vera formazione del seno femminile a sua volta si differenzia in una ginecomastia fisiologica (conseguenza di uno squilibrio ormonale) e una ginecomastia patologica, che può derivare, tra l'altro, da eredità, malattie croniche, uso di farmaci o droghe.

“Fattori ambientali, alimentazione, stress professionale - tutti questi ovviamente portano ad un aumento di questi problemi. Oltre alle conseguenze estetiche, ci sono ovviamente restrizioni alla salute - in rari casi estremi, può persino verificarsi un cancro al seno ", spiega Priv. Docente Dr. Klaus J. Walgenbach, responsabile della chirurgia plastica-estetica presso l'ospedale universitario di Bonn.

Inoltre, c'è una crescente consapevolezza del proprio aspetto. Il numero di interventi plastici ed estetici tra uomini tedeschi è aumentato costantemente negli ultimi anni. “Un aspetto attraente non è importante solo per le donne. Gli uomini attribuiscono anche un'importanza crescente al loro aspetto, perché si rendono conto che è spesso legato al successo privato e professionale. La formazione del seno femminile è un peso per molti uomini. Pertanto, la riduzione del seno negli uomini non è più un tabù ", afferma Walgenbach.

Si prega di notare durante un intervento: assicurarsi di consultare uno specialista in chirurgia plastica estetica
La mammella viene corretta praticando una piccola incisione sul bordo dell'areola, attraverso la quale vengono rimossi il tessuto ghiandolare e il grasso corporeo. Al fine di ottenere un contorno ottimale, la liposuzione viene eseguita anche in tutta l'area del torace.

La procedura si svolge in anestesia generale e dura da una a due ore. "La procedura è sicura, le complicanze sono estremamente rare", spiega Walgenbach. "Il prerequisito è, naturalmente, che uno specialista addestrato ed esperto in chirurgia plastica estetica esegua la procedura. È importante notare che molti cosiddetti medici di bellezza non possono mostrare questo specialista, ma sono formati in aree completamente diverse, il che a mio avviso significa un aumento del rischio per la sicurezza dei pazienti. "

Nelle sei settimane dopo l'operazione, il paziente deve indossare un corpetto di compressione per rassodare la pelle e quindi avere un effetto positivo sul risultato. Il dolore dopo l'operazione di solito dura solo pochi giorni ed è paragonabile a un forte dolore muscolare. I pazienti devono fare attenzione a non sollecitare eccessivamente la parte superiore del corpo durante i primi giorni e a non fare attività fisica per 3-4 settimane. Il gonfiore al seno dura da tre a un massimo di sei mesi e le cicatrici di solito svaniscono dopo sei-diciotto mesi. (Pm)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: SENO MASCHILE: COME SI RICONOSCE E COME INTERVENIRE (Agosto 2020).