Notizia

Cibo per bambini nel test di foodwatch: troppo grasso e troppo dolce


Foodwatch: molti alimenti per bambini sono bombe a grasso e zucchero
Un nuovo studio mostra che molti alimenti pubblicizzati appositamente per i bambini sono estremamente malsani. L'organizzazione del consumatore foodwatch ha scoperto in un test che la maggior parte del cibo per bambini non è bilanciata. Norme legali sono richieste dalle associazioni mediche e dalle organizzazioni sanitarie.

La pubblicità sta nel cibo dei bambini
Nel supermercato puoi trovare numerosi alimenti rivolti in particolare ai bambini. Ad esempio, viene pubblicizzato il confezionamento con un vantaggio aggiuntivo, ad esempio con una porzione extra di latte per ossa e denti sani. I sostenitori dei consumatori hanno criticato per anni tali bugie pubblicitarie negli alimenti per bambini. I prodotti lattiero-caseari per bambini sono spesso più caramelle perché contengono un'enorme quantità di zucchero e grassi. L'alto consumo di tali alimenti può avere conseguenze sulla salute. Anche per questo motivo, sempre più bambini soffrono di carie in Germania e l'obesità sta aumentando drammaticamente nei bambini. Secondo gli esperti, circa il 15 percento dei bambini in Germania è sovrappeso e il sei percento è addirittura obeso.

Prodotti malsani per i bambini
L'industria alimentare ha imposto un'autolimitazione volontaria alla commercializzazione dei minori nel cosiddetto "impegno dell'UE" dal 2007. Ma i produttori tedeschi continuano a pubblicizzare quasi esclusivamente prodotti dannosi per i bambini. Lo dimostra un nuovo studio di foodwatch, che l'organizzazione dei consumatori ha ora presentato a Berlino insieme alla German Obesity Society, alla German Diabetes Society e al diabeteDE - German Diabetes Aid. Per lo studio, i sostenitori dei consumatori hanno esaminato tutti i prodotti commercializzati da bambini di produttori che hanno firmato il "pegno UE".

La politica ha chiesto di agire
Hanno scoperto che 252 su un totale di 281 prodotti esaminati non erano alimenti per bambini bilanciati secondo i requisiti dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Tuttavia, nel "Pegno UE" si applicano diversi parametri di riferimento. Circa il 30 percento di zucchero è ancora a posto, mentre l'OMS ammette solo un contenuto di zuccheri del 15 percento. Foodwatch così come le associazioni mediche e le organizzazioni sanitarie hanno chiesto al Ministro federale della sanità Hermann Gröhe e al Ministro federale dell'alimentazione Christian Schmidt di consentire solo la commercializzazione rivolta ai bambini per alimenti che soddisfano i criteri dell'OMS. Le misure volontarie da parte dell'industria alimentare apparentemente non erano sufficienti.

Gli impegni volontari sembrano essere inefficaci
“L'industria alimentare si presenta come un pioniere nella lotta contro l'obesità e la malnutrizione - e allo stesso tempo commercializza tonnellate di dolci e cibo spazzatura appositamente per i bambini. Una triste manovra di pubbliche relazioni che dovrebbe distrarre solo dalle tue responsabilità. L'industria alimentare non fa parte della soluzione, ma il nocciolo del problema ”, cita Oliver Huizinga, esperto di marketing per bambini presso foodwatch, in un comunicato stampa dell'organizzazione. È stato anche criticato il fatto che non vi sia alcuna regolamentazione per la progettazione di imballaggi e pubblicità nei supermercati nel "pegno UE". Foodwatch aveva già sottolineato alcune settimane fa che molte società seducono i bambini con personaggi dei cartoni animati per mangiare in modo malsano.

Una dieta scorretta porta all'obesità
Dr. Dietrich Garlichs, amministratore delegato della German Diabetes Society e portavoce dell'Alleanza tedesca per le malattie non trasmissibili (GRAZIE), ha dichiarato: “Il cosiddetto impegno volontario dell'industria alimentare per la pubblicità del cibo dei bambini è un gioco falso e inganna il consumatore. La maggior parte dei "cibi per bambini" non sono cibi, ma semplicemente dolci. La commercializzazione del "cibo per bambini" deve essere limitata dalla legge, altrimenti non fermeremo l'ondata di malnutrizione e obesità tra bambini e adolescenti. "In molti casi, il sovrappeso o l'obesità comportano complicazioni come diabete di tipo 2, ipertensione o malattie cardiovascolari. La percentuale di bambini in sovrappeso è aumentata del 50% dagli anni '80 e '90. La causa principale di ciò è considerata un'alimentazione scorretta. I bambini mangiano troppi dolci, spuntini grassi e bevono troppe bevande zuccherate; Frutta e verdura, d'altra parte, sono trascurate. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Stanchezza cronica? Allora smetti di mangiare questi 9 alimenti! (Agosto 2020).