Notizia

Perdere peso: basso contenuto di carboidrati o basso contenuto di grassi: meno grassi o meno carboidrati?


Quando si perde peso, gli spiriti differiscono. O la perdita di peso viene provata con una dieta a basso contenuto di carboidrati, che evita specificamente i carboidrati, o la dieta a basso contenuto di grassi, in cui vengono aggiunte solo piccole quantità di grassi. Da alcuni anni i ricercatori chiedono quale dieta sia la più efficace.

Un recente studio è stato pubblicato sulla rivista "Cell Metabolism". Il risultato è stato chiaro: con il cosiddetto metodo low-carb, i soggetti del test sono stati in grado di perdere significativamente più peso rispetto alla variante a basso contenuto di grassi. Ma: le persone sovrappeso partecipanti hanno anche perso meno grasso corporeo in confronto. Con il metodo a basso contenuto di grassi, tuttavia, è vero il contrario. Ed è quello che dicono i ricercatori: "Una dieta a basso contenuto di carboidrati porta a una maggiore perdita di acqua, la dieta a basso contenuto di grassi porta ad una maggiore perdita di grasso".

Basso contenuto di carboidrati: una rinuncia ai carboidrati
L'idea alla base del basso contenuto di carboidrati è semplice. I pasti giornalieri consistono principalmente di verdure, latticini, pesce e carne, con grassi e proteine ​​che vengono consumati per compensare la perdita di carboidrati.

19 persone hanno preso parte allo studio, e tutti hanno sofferto di obesità. Il rapporto maschio-femmina era da 10 a 9. L'IMC medio era di 35,9. I partecipanti allo studio sono stati tutti monitorati ed esaminati in una clinica. Ciò non solo ha garantito la salute, ma ha anche assicurato che i partecipanti aderissero rigorosamente alle regole dietetiche. Nella prima parte dello studio, a coloro che dimagrivano venivano serviti meno carboidrati e nella seconda meno grassi. L'apporto calorico giornaliero è sempre stato lo stesso. "I nostri risultati mostrano che non tutte le calorie sono uguali quando si tratta di perdita di grasso", afferma il capo dello studio Dr. Sala.

I risultati hanno mostrato che i partecipanti alla dieta a basso contenuto di carboidrati hanno perso circa 1,85 chili nella prima settimana, ma solo 245 grammi di grassi. Nella dieta povera di grassi, la perdita di grasso era di 463 grammi. La perdita di peso, tuttavia, era solo di 1,3 chilogrammi. "Concludiamo dai risultati che la perdita di grasso è più importante della perdita di peso", hanno detto gli scienziati.

I carboidrati convertiti dal corpo in zucchero aumentano il livello di zucchero nel sangue, il che porta ad un aumento della produzione di insulina. Questo processo inibisce la combustione dei grassi. L'ulteriore sensazione di fame creata dall'insulina porta ad un aumento dell'assunzione totale di calorie o ad un aumento dell'assunzione di calorie. Quindi, se riduciamo gli alimenti che contengono carboidrati, il corpo brucia più grasso, spiega Michael Ristow, professore di metabolismo energetico presso l'Istituto Federale Svizzero di Tecnologia (ETH) di Zurigo, Svizzera.

Uno studio del Dipartimento di Medicina presso la George Washington University ha dimostrato che le persone che hanno praticato una dieta a basso contenuto di grassi vegana hanno perso in media 6,5 ​​kg, mentre il gruppo convenzionale ha perso solo 3,1 kg. Un altro effetto è stato l'influenza positiva sullo sviluppo del diabete mellito di tipo 2. Nel complesso, è stato dimostrato che l'assunzione di energia è stata il fattore principale nell'influenzare il peso corporeo. Qualunque dieta scegliate alla fine, è importante che vi sentiate bene. (Sb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Diete low carb dieta a basso contenuto di carboidrati (Agosto 2020).