Notizia

Punture di vespe: cosa aiuta se una vespa ha punto


Ciò che aiuta davvero con una puntura di vespa

L'attuale piaga della vespa disturba molte persone. Non appena ti siedi in giardino o sulla terrazza, gli insetti saltellano sulla torta di frutta o iniziano panini con salsiccia e formaggio. Ma cosa puoi fare se tu o gli altri sei punto?

Se vieni punto da una vespa
Di per sé, le vespe sono animali amanti della pace. Tuttavia, se si sentono minacciati, possono estendersi e pungere la loro puntura. Le temperature estive assicurano che un gran numero di insetti sia attualmente in movimento. Alcune persone lo vedono come un vero fastidio, perché difficilmente si può stare all'aperto senza essere ronzati. Stormi di vespe saltellano sul cibo che vuoi mangiare in giardino. Gli esperti hanno vari suggerimenti su cosa fare delle punture di vespa.

Allevia il gonfiore e il dolore
Essere punto da una vespa è estremamente scomodo: la pelle intorno al sito di iniezione fa male, prude, si gonfia e diventa rossa. Ma anche se fa male: le punture di vespa sono generalmente innocue per le persone che non hanno un'allergia alla puntura di insetto. È quindi importante mantenere la calma ed evitare il panico. Se sei stato punto, è meglio sedersi all'ombra o andare dentro e allontanarsi dalla vespa. Contrariamente all'ape, può pungere più volte. Quindi è meglio raffreddare la puntura con gli elettrodi dal frigorifero. Questo allevia il gonfiore e il dolore. Opzionalmente, possono anche essere usati pomate contenenti antistaminici o cortisone leggero.

In caso di emergenza, avvisare i servizi di emergenza
Gli esperti consigliano alle persone di essere informate se sono state pugnalate, in quanto possono aiutare immediatamente in caso di reazione allergica e, se necessario, possono informare il medico di emergenza. In caso di punti nell'area del viso e del collo o nella bocca e nella gola, i servizi di emergenza devono essere immediatamente avvisati al numero 112. Succhiare cubetti di ghiaccio può rallentare il gonfiore. Non solo nelle persone allergiche, le punture di api e vespe possono diventare così spesse in queste aree da non poter più respirare. In tali casi esiste un grave pericolo per la vita.

L'allergia al morso di insetto è spesso sottovalutata
In ogni caso, dovresti informare la persona interessata se c'è un'allergia alle punture di insetti. Sfortunatamente, un'allergia al veleno degli insetti viene spesso sottovalutata, anche se le punture di vespa possono portare alla morte per allergia. Di norma, chi soffre di allergie porta con sé una serie di farmaci per le emergenze. Se necessario, dovrebbero essere aiutati a prenderli. Le reazioni e il sito di iniezione devono essere osservati anche in soggetti che non sono noti per avere le proprie allergie. Se si verificano sintomi come gonfiore eccessivo, vertigini, eruzione cutanea o mancanza di respiro, i servizi di emergenza devono essere informati immediatamente al 112. Chi soffre di allergie può sperimentare uno shock anafilattico - un'emergenza allergica. In tali casi, è necessario un pronto soccorso immediato. Le persone colpite hanno un guasto circolatorio, svenono e non possono più respirare. Nel peggiore dei casi, soffrono di arresto cardiaco. Quindi la rianimazione deve iniziare immediatamente.

È meglio evitare le punture di vespa
Idealmente, dovresti evitare una puntura di vespa. Per questo puoi ricorrere ad alcuni trucchi e mezzi di successo. Quando si mangia all'aperto, è meglio controllare cibo e bevande prima di mangiare. Le vespe possono nascondersi sotto fette di salsiccia o in lattine per bevande, per esempio. Quando una vespa si avvicina, non dovresti colpirla. E certamente non quando ci sono bambini in giro. I più piccoli spesso sviluppano il panico che i loro genitori hanno instillato in loro. Per tenere lontani gli insetti, può anche aiutare a posizionare una ciotola di frutta troppo matura a una distanza di pochi metri. Questo attira le vespe lontano dal tavolo apparecchiato. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Il Mondo delle Api: Ape e Vespa le differenze (Agosto 2020).