Notizia

Cistite: cambia costumi da bagno bagnati e costume da bagno subito dopo il nuoto


L'ipotermia da costume da bagno bagnato aumenta il rischio di cistite
La cistite è un sintomo comune associato a vari fattori scatenanti. Secondo l'associazione professionale di urologi tedeschi, una possibile causa è l'ipotermia da indossare costumi da bagno bagnati e costume da bagno. L'attrezzatura per il nuoto dovrebbe quindi essere tolta o cambiata il più presto possibile dopo aver lasciato l'acqua.

Le infezioni della vescica sono principalmente causate dall'aumento dei batteri, per cui le donne sono colpite molto più spesso degli uomini a causa della loro uretra più corta. Dovresti cambiare costume da bagno subito dopo il bagno, spiega l'associazione professionale di urologi tedeschi. Gli esperti raccomandano inoltre agli uomini di togliersi il costume da bagno bagnato appena possibile dopo il nuoto. Perché l'ambiente umido e freddo aumenta la probabilità di un'infezione batterica.

Evita la cistite con semplici misure
Oltre alla balneazione, l'associazione professionale di urologi tedeschi consiglia di adottare una serie di altre misure precauzionali per ridurre al minimo il rischio di cistite. Ciò include l'assunzione di circa due litri di liquidi al giorno (purché non vi siano malattie renali o cardiache), l'uso immediato della toilette non appena vi sia la necessità di urinare e l'evitamento di un'eccessiva pulizia della zona genitale (non con sapone e disinfettante, spray genitali o lozioni genitali). La migliore pulizia per la zona intima è un bagno alla moda in acqua calda senza additivi. La minzione dovrebbe essere sollecitata il più presto possibile dopo il rapporto sessuale e "l'astinenza sessuale temporanea può ridurre il tasso di recidiva delle infezioni del tratto urinario", continua l'associazione professionale. Durante la minzione, gli esperti consigliano di non spremere con i muscoli addominali, ma di rilassarsi il più possibile per facilitare lo svuotamento della vescica. Se l'urina rimane, i batteri possono rimanere più a lungo nella vescica e diffondersi di più. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Dopo questo video NON vorrai più andare in PISCINA! (Agosto 2020).