Notizia

Nausea rara: la donna ha vomitato più di 20 volte al giorno per dieci anni


"Vomito ciclico": la giovane donna deve vomitare 20 volte al giorno

Numerose malattie portano a nausea e vomito. Tutti sanno quanto ti senti male allora. Una persona che può capire molto di più è una donna di 23 anni proveniente dalla Gran Bretagna. Deve vomitare 20 volte al giorno.

Vomito ogni 20 minuti
Nausea e vomito sono un effetto collaterale comune di molte malattie. Spesso è sufficiente utilizzare alcuni rimedi casalinghi per la nausea, come vari tè. L'autotrattamento di nausea e vomito non funziona allo stesso modo per tutti i pazienti. Alcuni sono particolarmente colpiti. Stephanie Horner, 23 anni, soffre di una malattia rara da circa dieci anni. Alla giovane donna di Gateshead (Inghilterra) è stata diagnosticata la sindrome del "vomito ciclico" ("sindrome del vomito ciclico") (CVS). È quasi sempre malata e deve vomitare fino a 20 volte al giorno. In pessime fasi, Horner vomita ogni 20 minuti e spesso deve essere riempito di liquido in ospedale.

Difficile da trattare e incurabile
La malattia divenne per la prima volta evidente negli inglesi all'età di 13 anni. Gli esperti di salute sostengono che il CVS di solito inizia durante l'infanzia e colpisce circa uno su 300.000 bambini. Oltre a nausea e vomito, possono verificarsi altri sintomi come dolore addominale, mal di testa, febbre o, a seguito di vomito frequente, disidratazione interna. Poco si sa sulle cause. La diagnosi è difficile Anche con Horner, la malattia è stata diagnosticata solo quando c'era vomito di sangue ed è stata quindi ampiamente esaminata. La malattia è considerata difficile da trattare e incurabile.

La malattia può essere pericolosa per la vita
A causa delle varie lamentele, è difficile per la giovane donna svolgere un'attività. Diversi giornali britannici hanno riferito che ha dovuto abbandonare il college qualche anno fa a causa della sua malattia e ha già perso diversi lavori. Ha detto al Daily Mail: "Nel peggiore dei casi, devo vomitare ogni 20 minuti e tra le convulsioni cerco di non vomitare. Ogni mattina mi sdraio a letto pensando di andare in ospedale. Se giudico male la situazione, potrei morire di disidratazione. "

Poco conosciuto sulla malattia
In un altro giornale, la "Metro", Horner ha dichiarato: "Può essere una malattia davvero imbarazzante perché mi sono spesso vomitato perché il mio corpo non mi invia alcun segnale di avvertimento". Come riportato da "news.de" disse il dottor Robin Dover, presidente della Cyclical Vomiting Syndrome Association, ha dichiarato al giornale: “La CVS è una malattia scarsamente studiata. La maggior parte delle persone colpite sono completamente in salute. Tra i loro attacchi schiaccianti, sono perfettamente normali. Ma poi hanno questi attacchi di nausea e vomito costanti. "(Annuncio)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Corso di Nutrizione Enterale molto lungo (Agosto 2020).