Notizia

Desiderio di un bambino: congelare le uova in "Congelamento sociale"


Molte donne hanno le loro uova congelate per il desiderio successivo di avere figli
Sempre più donne in Germania usano il cosiddetto "congelamento sociale". Congelano le loro uova per poter dare alla luce bambini, per lo più anni dopo. Tuttavia, gli esperti sottolineano che questo metodo spesso non soddisfa il desiderio di avere un bambino.

Il metodo era stato sviluppato per i malati di cancro
Molte donne che vogliono avere figli spesso rimandano i loro piani agli anni successivi, ad esempio per avere abbastanza tempo per la loro carriera. Il cosiddetto "congelamento sociale" sta diventando sempre più popolare. Con l'aiuto di questo metodo, il desiderio di avere figli può essere creato nel ghiaccio. Nel processo, le cellule uovo vengono rimosse dalla donna e congelate. Anni dopo, possono essere nuovamente scongelati, fecondati in laboratorio e utilizzati per le donne. Questo metodo è stato originariamente sviluppato per i malati di cancro. Ciò offre ai pazienti l'opportunità di rimuovere le cellule uovo prima della chemioterapia in modo che siano protette dalle sostanze chimiche distruttive. Nel frattempo, tuttavia, sempre più donne in buona salute usano la procedura e rimandano la pianificazione familiare a una data successiva.

Le aziende finanziano le lavoratrici per congelare le loro uova
Quando le due società statunitensi Apple e Facebook hanno annunciato alcuni mesi fa che vorrebbero finanziare il congelamento sociale dei loro dipendenti, c'è stato un grande oltraggio in paesi come la Germania. Apparentemente la copertura mediatica ha anche assicurato che un numero maggiore di donne è venuta a conoscenza della procedura. Il numero di parti interessate è aumentato. Come riporta "Welt" online, Sebastian Ellinghaus di "profertilitaet.de" stima che circa 1.000 donne in Germania chiedono ogni anno di "congelamento sociale". "Ma non tutte le donne che lo richiedono possono effettivamente eseguire la procedura." Anche se finora non ci sono dati attendibili, i medici riproduttivi ipotizzano che circa 500 donne facciano congelare le loro uova ogni anno.

"Congelamento sociale" non è "Assicurazione per bambini"
Questi numeri potrebbero continuare ad aumentare, tra l'altro, perché i fornitori promuovono fortemente il metodo. Ad esempio, VivaNeo, un'associazione di centri per la fertilità, e Eizellbank Seracell a Berlino, hanno recentemente organizzato una tavola rotonda intitolata "Congelamento sociale e impatto sociale". "Vogliamo dare alle donne un po 'di libertà", ha spiegato Mathias Freund, fondatore di Seracell. La medicina riproduttiva, tuttavia, sottolinea che il metodo non è una sorta di "assicurazione per bambini" e non dovrebbe essere invocato troppo. "Al massimo, è una misura che aumenta le opportunità", ha affermato Sören von Otte, medico riproduttore presso il centro di fertilità del Centro medico universitario Schleswig-Holstein di Kiel.

Congelare le uova in giovane età
Il fattore più importante per le prospettive di successo è il momento in cui vengono rimosse le cellule uovo: "La cosa migliore da fare è congelare le cellule uovo prima dei 30", afferma Ute Czeromin, medico riproduttore e CEO del registro tedesco della fecondazione in vitro. Tuttavia, Heribert Kentenich, capo del Centro di fertilità di Berlino, ha spiegato che solo pochissime donne hanno avuto questa idea in così giovane età: "Tre quarti di coloro che sono interessati sono accademici di età compresa tra 35 e 39 anni". Tuttavia, le cellule vengono rimosse a questa età più difficile che a metà degli anni Venti. E per le donne oltre i 40 anni, le prospettive sono ancora più vere. "Devi dire chiaramente che le possibilità sono pessime", ha dichiarato Ute Czeromin.

"Ometti la contraccezione"
Il metodo è diventato una tendenza diffusa negli Stati Uniti. Alcune giovani donne organizzano persino feste di congelamento delle uova lì. In questo paese, tuttavia, la maggior parte degli esperti è scettica. Ute Czeromin ha dichiarato: "Secondo me, le condizioni sociali per la decisione di costruire una famiglia devono cambiare in giovane età." Considera problematico risolvere il conflitto tra bambino e carriera con il "congelamento sociale". "Il modo migliore in cui posso consigliare donne e uomini che vogliono vivere con un bambino: omettere la contraccezione". Se ancora non funziona con il desiderio di avere un bambino, la consulenza genetica può spesso aiutare le persone senza figli. E recentemente, Dr. Michael Teut, medico senior e capo della clinica ambulatoriale di prevenzione e medicina integrativa di Berlino, spiega in un'intervista che il desiderio per i giovani potrebbe essere promosso grazie alla naturopatia.

Un buon affare per i fornitori
Se non vi è alcuna necessità medica, ad esempio a causa del trattamento del cancro, secondo Czeromin, "Congelamento sociale" dovrebbe chiedere ai medici: "Posso essere responsabile di ciò con la mia filosofia medica?" il rinvio della vecchiaia non ha nulla a che fare con il trattamento di una malattia. I fornitori possono guadagnare molti soldi con questo metodo. Seracell e VivaNeo stanno attualmente chiamando 2.500 euro per la rimozione e la conservazione. Ci sono anche costi per i farmaci e la stimolazione della maturazione delle uova. Secondo il "mondo", le compagnie di assicurazione sanitaria non pagano la procedura. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: ENDGAME 2050. Full Documentary Official (Agosto 2020).