Notizia

I dipendenti segnalano la malattia più spesso


Aumento del congedo per malattia nella prima metà del 2015

Il numero di giorni di malattia è aumentato nuovamente nella prima metà del 2015. Questo è riportato da DAK Gesundheit. Secondo un'attuale valutazione da parte della compagnia di assicurazione sanitaria, il numero di giorni di malattia è aumentato al 4,1 per cento, il che corrisponde a un aumento di 0,3 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (3,8%).

I raffreddori sono spesso la ragione dell'attestazione
Come informa la DAK Gesundheit, leggermente più di una terza persona che lavora (38,3 per cento) era in congedo per malattia almeno una volta nella prima metà dell'anno in corso. I raffreddori erano spesso la causa, con il numero di assenteismo che aumentava in modo particolarmente marcato del 53 percento. “L'aumento del congedo per malattia non è drammatico. Ci sono sempre raffreddori ", afferma Herbert Rebscher, CEO di DAK. "Quest'anno, tuttavia, i raffreddori sono stati particolarmente persistenti."

I lavoratori nell'est sono più spesso in congedo per malattia
Ogni quinto giorno di assenza (20,6 per cento) è stato segnalato per essere causato da disturbi muscoloscheletrici come Cause di mal di schiena. Allo stesso modo, le malattie mentali con il 15% (anno precedente: 16%) sono state la ragione del "bagliore giallo" relativamente spesso. Le malattie mentali avrebbero una durata molto lunga della malattia con una media di 36,5 giorni, mentre nel primo semestre erano 11,7 giorni in tutti i gruppi di malattie.

Inoltre, la valutazione del DAK ha mostrato una differenza regionale nell'assenteismo: perché mentre il congedo per malattia in Occidente era del quattro percento, la popolazione attiva degli stati federali orientali arrivava al cinque percento. (nr) Immagine: Andrea Damm / pixelio.de

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: COSA SUCCEDE SE UN LAVORATORE RICHIEDE UNA MALATTIA PROFESSIONALE? (Agosto 2020).