Notizia

Allenamento mirato della fascia: campagna pubblicitaria o un metodo di allenamento efficace?


L'allenamento della fascia è la nuova tendenza del fitness
L'allenamento mirato della fascia (strutture del tessuto connettivo che attraversano tutto il corpo) non è solo un'importante unità di allenamento per atleti professionisti, ma viene anche sempre più utilizzato negli sport popolari. Il direttore del Progetto di Ricerca Fascia dell'Università di Ulm, Dr. Robert Schleip è uno dei pionieri nel campo dell'allenamento della fascia. Spiega i vantaggi dei "nuovi" metodi di addestramento e sottolinea i limiti delle loro possibili applicazioni.

L'allenamento facciale ha lo scopo di mantenere la rete di fibre delle strutture del tessuto connettivo altamente elastica, elastica e resiliente, che da un lato protegge dalle lesioni e dall'altro consente prestazioni fisiche ottimali. Secondo l'esperto, una specialità del tessuto connettivo è la sua enorme adattabilità. Ad esempio, il tessuto connettivo diventa più solido quando il carico è elevato. Camminare ogni giorno su due gambe porta quindi ad un notevole aumento della forza nella fascia della coscia. Con l'allenamento della fascia, il rinnovo del collagene dovrebbe essere stimolato da specifiche attività di allenamento e il costante rinnovamento dei tessuti molli dovrebbe essere usato per "costruire una tuta per il corpo piena di seta, liscia e vellutata nel corso di 6-24 mesi".

La fascia forma una rete per tutto il corpo
Il tessuto connettivo è stato per lo più trascurato nelle sessioni di allenamento convenzionali con costruzione muscolare, condizioni cardiovascolari e coordinazione neuromuscolare. È stato solo nel corso di nuove intuizioni sull'importanza della fascia per le prestazioni che sono stati messi a fuoco. Il tessuto connettivo è essenzialmente composto da acqua, collagene e composti proteici dello zucchero, riferisce il dott. Schleip. Si intreccia in borse, buste, involucri e ciocche in numerose forme e forme. La fascia forma una rete a livello di corpo, la cui struttura si adatta continuamente alle esigenze quotidiane. "Le cellule del tessuto connettivo del corpo, i fibroblasti, agiscono come reti attive e adattano l'architettura interna della fascia al loro sforzo e movimento ricorrenti." Schleip e il terapista del movimento Divo Müller nell'articolo "Allenamento della fascia - Teoria e pratica per costruire un tessuto connettivo flessibile e potente".

La struttura della fascia si adatta
Secondo l'esperto, l'allenamento del tessuto connettivo è già stato preso in considerazione in esercizi alternativi come Pilates, Tai Chi, Yoga o Chi Gong. Tuttavia, la formazione mirata della fascia offre più opzioni. Ciò che colpisce è il dott. Secondo Schleip, i tessuti facciali dei giovani hanno un orientamento a forbice-reticolo con una struttura ondulata distinta delle singole fibre. Adatti carichi sportivi portano alla formazione di una struttura d'onda più intensa. D'altra parte, la mancanza di movimento ha causato un'architettura multidirezionale (simile al feltro) della rete di fibre e allo stesso tempo un ridotto arricciamento delle singole fibre, come si può osservare anche nelle persone anziane.

Attivazione muscolare con stiramento simultaneo
Per la struttura aggiuntiva delle fibre elastiche, un esperto di muscoli dinamici, che combina l'attivazione muscolare con lo stretching simultaneo, è adatto, secondo l'esperto. Questo può essere fatto, ad esempio, oscillando delicatamente nei punti finali di una posizione di movimento. Recenti scoperte hanno confermato il presupposto che uno stretching adeguato e regolare può stimolare lo sviluppo di una struttura di collagene più giovane. Ciò li colloca in un'architettura ondulata, che va di pari passo con una capacità di archiviazione elastica notevolmente aumentata.

Rotoli di fascia per uso domestico
Lo strumento più noto per l'allenamento della fascia è il rullo fascia, che è adatto anche per esercizi a casa. Viene fatto rotolare sulle cosce, sulla schiena, sulle braccia o su altre parti del corpo interessate con una pressione diversa, con conseguente stimolazione locale del tessuto connettivo. A seconda della loro statura e della qualità del tessuto individuale, vengono utilizzati scooter con diversi punti di forza, riferisce il Dr. L'indurimento del tessuto connettivo muscolare dovrebbe quindi essere rilasciato. Tecniche comparabili sono note come "rilascio miofasciale" dalla terapia manuale (specialmente Rolfing), afferma Schleip.

La pressione con le mani delle caviglie o dei gomiti ha lo scopo di allentare le aderenze fasciali e gli ispessimenti. Con le "tecniche di rilascio" nell'allenamento della fascia, le persone colpite potrebbero attivarsi con l'aiuto di aiuti specifici come una palla da tennis o il rullo fascia, spiega il Dr. Schleip on. Gli aiuti sostituiscono la pressione della mano o del gomito.

Allenamento fascia adatto solo come supplemento al programma di allenamento
Il Dr. pensa all'attuale clamore sull'allenamento della fascia in centri fitness, yoga, studi di Pilates e persino centri di educazione per adulti. Schleip piuttosto poco. Qui, a volte è "estremamente esagerato", riferisce lo specialista a "Spiegel Online". Gli slogan pubblicitari come "l'allenamento muscolare è fuori, la fascia sono dentro" sono semplici sciocchezze. L'allenamento della fascia dovrebbe piuttosto essere visto come una piccola ma importante aggiunta all'area di allenamento. Una volta che l'hype si è calmato, crede che rimarrà come una comprensione generale della forma specifica di allenamento.

Per quanto riguarda l'uso dei rotoli di fascia, l'esperto spiega che anche qui ci sono limiti all'applicazione. Ad esempio, il rotolamento nelle persone con disturbi linfatici o circolatori pronunciati potrebbe avere conseguenze negative se lavorano con troppa pressione. Inoltre, l'uso di movimenti lenti di rotolamento negli atleti a volte significa che la velocità viene ridotta nei successivi 5-10 minuti. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Esercizi Addominali A Casa: Allenamento Completo Per Addominali Tonici (Agosto 2020).