Notizia

Stiftung Warentest: queste sono le buone scarpe da corsa


I tester forniscono suggerimenti per l'acquisto di scarpe sportive
"Quale scarpa da corsa è quella giusta per me?" Molti jogger si pongono questa domanda, soprattutto se visitano un negozio specializzato per la prima volta. Perché l'offerta è ampia e spesso offre ai non addetti ai lavori l'agonia della scelta. Al fine di evitare i rischi per la salute derivanti da scarpe inadatte, è particolarmente importante fornire buoni consigli per l'acquisto. Stiftung Warentest ha testato 17 scarpe da corsa per uomo e ha ottenuto un risultato complessivamente positivo.

Danni alle articolazioni dovuti a calzature sbagliate Se vuoi correre, hai bisogno delle scarpe giuste. Gli esperti sanitari raccomandano sempre che lesioni come per prevenire la tendinite di Achille o il danno articolare. Di conseguenza, i corridori non dovrebbero affrettarsi ad acquistare le proprie scarpe da soli, ma dovrebbero assolutamente chiedere consiglio a personale esperto. Un recente studio dello Stiftung Warentest può anche aiutare con la selezione. Perché questo ha testato 17 scarpe da corsa da uomo (prezzi: 110-135 euro) e mostra nella sua rivista "test" (numero 8/2015) quale modello è adatto a quale tipo di piede e corridore. Il risultato complessivo è stato positivo, molte scarpe sono state classificate come "buone", una addirittura ha ricevuto il punteggio più alto "molto buono".

I prodotti di prova erano scarpe da corsa neutre e di stabilità, nonché una cosiddetta "scarpa da corsa a piedi nudi", per cui i gruppi differiscono principalmente nella funzione di supporto. È importante dare uno sguardo particolarmente bello qui, perché ogni corridore ha "requisiti diversi a seconda della sua anatomia, del suo livello di allenamento e della quantità di corsa", afferma la fondazione. Prima di acquistare, dovresti prima analizzare la posizione del piede mentre corri per vedere se il tallone si piega leggermente o fortemente.

Se l'iperpronazione è migliore, scegli le scarpe da corsa per la stabilità: se si piega leggermente all'interno, i chirurghi ortopedici parlano di una "pronazione normale", che funge da ammortizzazione naturale del piede per attutire l'impatto. In questo caso, secondo la fondazione, sarebbero adatte le cosiddette "scarpe neutre", a condizione che non vi siano altri piedi disallineati o problemi ortopedici. D'altra parte, se si allaccia fortemente verso l'interno ("iperpronazione"), gli esperti dovrebbero fare meglio a cercare scarpe da corsa per offrire un sostegno adeguato al piede.

Secondo la fondazione, 24 corridori esperti (50% corridori normali e iperpronatori) hanno corso cinque chilometri con ciascuna scarpa per il test, il che significa che i singoli modelli hanno finito per essere "120 chilometri sotto la cintura". I corridori hanno quindi fornito le loro valutazioni dettagliate. Oltre all'effetto di supporto, è stato valutato anche l'assorbimento degli urti, che serve a proteggere le articolazioni del piede, del ginocchio e dell'anca. Se tu fossi ben allenato, normalmente saresti in grado di affrontare meno ammortizzazione di un principiante. Ma il modo in cui queste funzioni dovrebbero essere pronunciate nel singolo caso può essere meglio determinato da un'analisi professionale prima dell'acquisto.

Quattro società si rifiutano di fornire qualsiasi informazione, inoltre i tester hanno esaminato le condizioni di lavoro nel settore delle calzature da corsa. Sebbene abbiano incontrato salari bassi e molte ore di straordinario nelle fabbriche asiatiche, "le condizioni sono talvolta migliori rispetto alla Germania", scrive la fondazione. Di conseguenza, il fornitore tedesco "Lunge" ha generalmente solo alcune specifiche scritte, ad es. per la protezione della salute o la manipolazione di prodotti chimici. Adidas, Brooks, Reebok e Salomon, invece, lavorerebbero "in modo soddisfacente" per i dipendenti e l'ambiente. Non c'erano possibilità di informazioni a Mizuno, New Balance, Nike e Saucony, afferma il rapporto. Perché questi avrebbero completamente "rifiutato di dare un'occhiata dietro le quinte". (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Quali sono le SCARPE MIGLIORI per la CORSA? (Agosto 2020).