Notizia

Studio: i bambini prematuri sono spesso più ansiosi degli adulti


La nascita precoce influenza ovviamente la personalità
I bambini nati prematuramente spesso iniziano la vita molto accidentata. Perché gli organi e i vasi immaturi di solito richiedono cure mediche intensive, il che è molto estenuante per le piccole persone. Ma anche in età avanzata, gli ex "bambini prematuri" incontrano difficoltà più spesso, ad es Difficoltà nel trattare con gli altri o meno probabilità di ottenere un lavoro ben pagato. Ciò è ora confermato dai risultati di uno studio dell'Università di Warwick.

Infezioni e diabete aumentano il rischio di parto prematuro
15 milioni di bambini nascono prematuramente in tutto il mondo ogni anno. Ciò emerge dal "Rapporto d'azione globale sulla nascita pretermine 2012" dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). In base a ciò, un bambino su dieci è colpito, con un aumento in quasi tutti i paesi. Ci sono una serie di ragioni per la nascita prematura, ma le cause comuni, secondo l'OMS, sono gravidanze multiple, infezioni e malattie croniche come il diabete e l'ipertensione. Inoltre, le complicazioni della gravidanza (insufficienza placentare, gestosi, ecc.), Il fumo o fattori psicosociali come lo stress cronico possono essere il fattore scatenante, in molti casi non è possibile trovare una ragione chiara.

I bambini prematuri pesano solo tra i 500 e i 2.500 grammi
Il parto prematuro viene di solito indicato quando il bambino nasce prima della 37a settimana di gravidanza (SSW) e ha quindi trascorso meno di 260 giorni nell'utero. I cosiddetti bambini prematuri pesano solo tra i 500 e i 2.500 grammi e quindi necessitano di un intenso supporto medico, ad es. sotto forma di respirazione artificiale e nutrizione. L'inizio della vita di solito è quindi molto più difficile per le piccole persone che per i cosiddetti bambini "maturi", e spesso ci vogliono settimane o addirittura mesi prima che i bambini possano finalmente essere rilasciati a casa.

I ricercatori valutano i tratti della personalità di 200 soggetti
Ma i problemi spesso non si fermano qui. Invece, i bambini nati prematuri apparentemente vivono situazioni più difficili e battute d'arresto più avanti nella vita, ad es conseguire titoli di studio inferiori o lavorare in professioni con retribuzione inferiore. I ricercatori dell'Università di Warwick in Inghilterra lo segnalano attualmente nell '"Archives of Disease in Childhood: Fetal and Neonatal Edition" del "British Medical Journal". Gli scienziati intorno allo psicologo Dieter Wolke avevano valutato i tratti della personalità di 200 donne e uomini per lo "studio longitudinale bavarese" e avevano registrato, tra le altre cose, il grado di ansia, l'assunzione di rischi e l'apertura mentale.

Tutti i soggetti sono nati tra il 1985 e il 1986 prima della fine della 32a settimana di gravidanza e / o con un peso massimo di 1,5 kg. Inoltre, sono state intervistate quasi 200 persone comparate che avevano visto la luce allo stesso tempo "completamente mature". Il confronto ha rivelato un risultato interessante, perché negli ex bambini prematuri una personalità socialmente ritirata era significativamente più comune, che ad es. è stato indicato da introversione e ridotta assunzione di rischi, i ricercatori hanno detto.

Cervelli esposti a stress significativamente maggiore dopo la nascita
Le differenze potrebbero essere principalmente attribuite allo sviluppo cerebrale compromesso. Perché il cervello dei bambini prematuri è più stressato dopo la nascita a causa della dura lotta per la sopravvivenza rispetto a quella dei bambini maturi. Oltre a ciò, secondo la Warwick University, anche le prime tensioni sperimentate nell'utero e i genitori "iperprotettivi" potrebbero essere possibili ragioni per una vita in pensione successiva.

“I tratti della personalità sono molto importanti perché aiutano le persone a scivolare nei ruoli degli adulti e sviluppare e mantenere relazioni sociali. Gli adulti che sono nati prematuri e hanno un peso alla nascita molto basso e una personalità socialmente ritirata potrebbero quindi avere difficoltà a gestire le relazioni sociali con colleghi, amici e partner ", spiega Dieter Wolke.

Maggiore rischio di bullismo e posti di lavoro meno retribuiti
Secondo Cloud, studi precedenti hanno scoperto che i bambini prematuri hanno anche un rischio maggiore di essere vittima di bullismo a scuola. Inoltre, è meno probabile che un grado venga completato con successo e che venga raggiunto un impiego ben retribuito. Di conseguenza, è importante che avvenga un supporto mirato: "Con la diagnosi precoce, i genitori possono essere supportati con determinate tecniche che possono promuovere le abilità sociali dei loro figli e aiutare a compensare i tratti di personalità introversa", afferma il Prof. Wolke. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: ecologia sviluppo Bronfenbrenner (Agosto 2020).