Notizia

I funghi sono decompositori o vivono in simbiosi con le piante


I funghi sono molto speciali. Sono anche usati in vari modi nella cucina domestica. Eppure la maggior parte delle persone ne sa molto poco.

Esistono due diversi tipi di funghi: gli scienziati si riferiscono ad un tipo come un cosiddetto distruttore. L'altro vive in simbiosi con le piante.

I funghi chiariscono la foresta
I distruttori scompongono in natura materiale organico debole o morto. Questo è il caso, ad esempio, quando un albero è caduto. "I funghi coltivati ​​come funghi o funghi shiitake sono tra i distruttori", spiega la Federazione dei coltivatori tedeschi di funghi e funghi coltivati. Pertanto, i funghi possono anche essere coltivati ​​e, a seconda del tipo di fungo, crescono su un substrato fatto di letame di cavallo, paglia o trucioli di legno.

Le altre specie vivono in simbiosi con le piante. Questi sono chiamati funghi micorrizici. Ciò che è speciale: i funghi lasciano crescere le loro radici intorno alle radici della pianta. L'impianto non è sfruttato, ma viene fornito con acqua e minerali. Come compensazione, la pianta fornisce ai funghi carboidrati. I funghi micorrizici includono porcini o finferli.

Molta vitamina B e mini sostanze reali
Mangiare funghi è molto salutare per l'uomo. Funghi, funghi ostrica o shiitake sono ricchi di vitamina B essenziale riboflavina (B2), niacina (B3), acido pantotenico (B5) e biotina (B7). I funghi sono anche una delle poche fonti alimentari non animali per la vitamina B12. I vegani in particolare dovrebbero quindi mangiare più funghi. (Sb)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: 112 decompositori 112 (Agosto 2020).