Notizia

Studio: l'esercizio fisico potrebbe ridurre il rischio di cancro al seno


L'esercizio fisico aiuta a ridurre il rischio di cancro al seno?
Il cancro al seno è il tumore con il più alto tasso di mortalità tra le donne in Germania. Circa 17.500 donne ne muoiono ogni anno e circa 70.000 si ammalano ogni anno. Secondo un nuovo studio, l'esercizio fisico regolare potrebbe ridurre il rischio di cancro al seno in alcune donne.

L'obesità condivide la responsabilità per il cancro al seno
Circa 17.500 donne muoiono di cancro al seno in Germania ogni anno e circa 70.000 si ammalano ogni anno. Secondo la German Society for Senology (DGS), circa l'80% delle donne malate può ora essere trattata con successo. Tuttavia, molto dipende dalla diagnosi precoce. Gli esperti sanitari rendono i fattori dello stile di vita come la mancanza di esercizio fisico o il sovrappeso o l'obesità in parte responsabili dell'elevato numero di malattie del cancro al seno. Vari studi hanno dimostrato che l'esercizio fisico regolare è utile per prevenire il rischio di cancro al seno. Pertanto, i medici sottolineano ripetutamente che il cancro al seno può essere prevenuto con l'esercizio. In uno studio, ora sono state acquisite nuove intuizioni.

Le donne spesso ingrassano dopo la menopausa
L'indagine condotta dai ricercatori dei servizi sanitari Alberta in Canada ha esaminato la questione di quanto un allenamento possa aiutare le donne dopo la menopausa a ridurre il rischio di cancro al seno, riferisce il portale Internet "bluewin.ch". Secondo il portale, le donne che producono una grande quantità di ormoni sessuali estrogeni o che sono in ritardo nella menopausa hanno un aumentato rischio di cancro al seno. Il rischio aumenta anche con sovrappeso. Poiché le donne che hanno attraversato la menopausa tendono ad aumentare, il cancro al seno si trova spesso negli anziani.

Ridurre il grasso della pancia attraverso lo sport
Gli scienziati hanno selezionato 400 donne di età superiore ai 50 anni per lo studio e hanno chiesto loro di esercitarsi regolarmente. La metà di loro andava in palestra cinque volte a settimana per mezz'ora, cosa che rientra nell'ambito della raccomandazione di molte organizzazioni sanitarie, tra cui la German Heart Foundation. L'altra metà si è allenata per un'ora per cinque giorni. I soggetti del secondo gruppo hanno perso più peso, incluso gran parte del famigerato grasso della pancia. Questo circonda gli organi vitali, rilascia acidi grassi e può produrre ormoni che danneggiano il corpo. Tra le altre cose, il grasso della pancia aumenta il rischio di indurimento delle arterie, che è associato a ictus, infarto, morte cardiaca improvvisa e altre malattie cardiovascolari.

Cinque ore di allenamento a settimana
L'attuale studio, che è stato pubblicato sulla rivista specializzata "JAMA Oncology", ha mostrato che le donne che si sono esercitate per mezz'ora hanno ridotto il rischio di cancro al seno del 4,6 per cento. Coloro che si sono trasferiti per un'ora hanno ottenuto una riduzione del 6,9 per cento. Il gruppo di partecipanti era relativamente piccolo, ma i ricercatori hanno ricevuto un feedback positivo: "Le donne in post-menopausa potrebbero trarre beneficio da un allenamento perché c'è una tendenza all'aumento di peso e all'aumento di peso dopo la menopausa", ha detto. Direttore degli studi Dr. Jessica Friedenreich. “Inoltre, il grasso corporeo, il grasso della pancia e l'aumento di peso aumentano il rischio di sviluppare un carcinoma mammario postmenopausale. La nostra conclusione è una base per incoraggiare le donne in post-menopausa ad allenarsi almeno 300 minuti a settimana. ”L'esperto ha aggiunto che le persone di tutte le età trarrebbero beneficio da più attività fisica. Lo sport non è raccomandato solo per motivi preventivi. Si presta anche alla terapia del cancro: lo sport aumenta il benessere perché rafforza il sistema immunitario, migliora la funzione cuore-polmone e aumenta l'autostima. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Live di AIL Gruppi Pazienti Linfomi (Agosto 2020).