Notizia

Bambini: i problemi di allattamento al seno sono spesso una conseguenza della fascia della lingua accorciata


Accorciare il nastro della lingua provoca difficoltà durante l'allattamento
I problemi di allattamento al seno non sono affatto rari, anche se molte madri cercano prima l'errore. Tuttavia, una fascia linguistica notevolmente ridotta può portare a problemi di allattamento al seno durante l'infanzia, riferisce la Professional Association of Pediatricians (BVKJ). Poiché la fascia della lingua è troppo corta, ai piccoli viene impedito di succhiare e deglutire, spiegano gli esperti. Tuttavia, il problema può essere risolto con un piccolo taglio sulla linguetta. I genitori possono scoprire la procedura dal pediatra.

L'associazione professionale dei pediatri riferisce che una fascia linguistica significativamente accorciata causa difficoltà durante l'allattamento perché i bambini devono muovere la lingua verso il labbro per succhiare. Questo non è possibile con una fascia della lingua fortemente accorciata, in modo che il palato e le labbra vengano spostati durante la suzione. Da un lato, questo è estenuante per il bambino e, dall'altro, può rilevare un aumento del dolore durante l'allattamento per le madri. Con un piccolo intervento, che di solito può essere eseguito senza anestesia, l'accorciamento può di solito essere corretto relativamente facilmente.

Disturbi del linguaggio dovuti ad un accorciamento del cinturino della lingua?
Secondo il BVKJ, fino a un neonato su dieci soffre di un accorciamento della fascia della lingua (ankyloglossia), per cui alcune forme possono essere riconosciute solo con strumenti speciali o esami ecografici. L'accorciamento fortemente pronunciato della fascia della lingua è evidente, ad esempio, quando la lingua è sporgente. In tal caso, la lingua è dentellata nella parte anteriore e quindi appare leggermente a forma di cuore. Se l'allattamento al seno è estremamente lungo, i più piccoli hanno difficoltà a rimanere sul seno o se avvertono dolore durante l'allattamento, questi sono anche possibili segni di ankyloglossia. I bambini colpiti spesso difficilmente riescono a togliersi la lingua dalla bocca. BVKJ raccomanda di correggere il più presto possibile l'accorciamento della fascia della lingua. In questo modo, ai bambini viene risparmiato lo sviluppo di disturbi del linguaggio. Le difficoltà nella formazione dei suoni D, T, L, N, S sono spesso dovute a una banda della lingua ridotta. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Arriva la montata lattea, come aiutare il bambino ad attaccarsi al seno (Agosto 2020).