Notizia

Il paziente che è appena stato operato fugge dalla clinica dopo l'operazione - e ritorna


Il paziente è fuggito dopo l'intervento chirurgico in ospedale
Un paziente appena operato era fuggito da un ospedale a Gotha, in Turingia, poco dopo l'operazione. Apparentemente la paura del trattamento lo aveva cacciato dalla struttura. Dopo essere tornato in clinica, fu presto in grado di lasciarla.

L'uomo fugge con drenaggio addominale poco dopo l'intervento chirurgico
Secondo la polizia, la paura del trattamento ha spinto un paziente di 30 anni a fuggire da un ospedale di Gotha, in Turingia. Un portavoce della polizia ha dichiarato, secondo un messaggio dell'agenzia di stampa della Dpa, che l'uomo era tornato in clinica martedì mattina. Secondo le informazioni, i funzionari cercavano il 30enne da lunedì perché aveva urgentemente bisogno di cure mediche. Circa due ore dopo l'operazione, era fuggito con un drenaggio addominale. Si diceva che il paziente fosse in grado di lasciare l'ospedale martedì dopo un breve trattamento.

Molti pazienti hanno paura delle cure mediche
Non è raro che le persone reagiscano con ansia quando è necessario un trattamento medico. Sia i bambini che gli adulti spesso manifestano sintomi fisici come tremori alle mani e alle gambe, nausea e vomito, sudorazione o persino un battito cardiaco accelerato o un attacco di panico. La paura del trattamento dentale è molto comune. Nel frattempo, alcuni dentisti si sono specializzati in pazienti con ansia. Oltre alle procedure psicoterapiche, sono disponibili anche procedure psicologiche approfondite, terapie comportamentali o terapie con ipnosi per contrastare le paure. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: La paziente che ha preparato olive ascolane durante unoperazione al cervello - ItaliaSì! 13062020 (Agosto 2020).