Notizia

Ogni scottatura solare viene aggiunta al tuo account skin


"Sunburnart": ogni scottatura conta
Una nuova e pericolosa tendenza si sta diffondendo su Internet: "sunburnart". In tal modo, gli utenti possono bruciare motivi sulla loro pelle con scottature solari. Gli esperti lo avvertono perché la pelle ricorda ogni scottatura solare. Coloro che si espongono alle radiazioni UV senza un'adeguata protezione solare rischiano non solo danni alla pelle e invecchiamento precoce della pelle, ma anche cancro della pelle. Il dermatologo Heiko Grimm spiega quanto sia pericoloso il "sunburnart".

Cancro della pelle attraverso "scottature solari"
"Ci sono sempre persone che fanno cose folli. Non è gravemente letale se hai una scottatura solare. Ma non bisogna dimenticare che ogni scottatura solare viene aggiunta ed è così dannosa per la pelle. La tendenza non è responsabile della gestione del proprio corpo ", commenta Grimm" Sunburnart ". Il rischio maggiore è il cancro della pelle. Non devi nemmeno scottarti. "Troppo sole cambia le cellule della pelle. Sono danneggiati e il genoma cambia. Le cellule degenerate crescono e possono portare a escrescenze cancerose. Inoltre, il sole indebolisce il sistema immunitario ", avverte il dermatologo. “Normalmente, il corpo dovrebbe risolvere e distruggere le cellule degenerate. Ma se il sistema immunitario non funziona correttamente, non lo farà. Le cellule modificate possono crescere senza ostacoli. ”Inoltre, la pelle invecchia più velocemente a causa delle radiazioni UV.

La giusta protezione solare per la pelle
Secondo Grimm, sarebbe un'esagerazione evitare completamente il sole, soprattutto perché il corpo ha bisogno del sole per produrre vitamina D. La giusta protezione solare è importante. “L'applicazione della protezione solare è particolarmente importante. Sfortunatamente, molte persone indossano troppo poco ", riferisce il dermatologo di Stoccarda. "Dico sempre ai miei pazienti di applicare molta crema e poi come normalmente dopo. Devi prendere molta più protezione solare di quanto la maggior parte della gente pensi. Se la crema non viene applicata abbastanza spessa, neanche il fattore di protezione solare può funzionare correttamente. "

L'esperto consiglia inoltre di non uscire al sole all'ora di pranzo quando la radiazione UV è più intensa. Al mattino presto e nel tardo pomeriggio, i raggi del sole sono in qualche modo più deboli e più tollerabili, secondo Grimm.

La migliore protezione contro le scottature solari è fornita da abiti ariosi che coprono la parte superiore del corpo, braccia e gambe. Anche i copricapo dovrebbero essere evitati. (Ag)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Passa la foglia di aloe sulla bruciatura: 5 incredibili rimedi per le scottature solari! (Agosto 2020).