Notizia

Se hai mal di schiena, pensa anche ai reni


All'inizio l'insufficienza renale è spesso asintomatica
Sono gli organi di disintossicazione più importanti nell'uomo: i reni filtrano le tossine e i prodotti di decomposizione dal sangue e li eseguono attraverso l'uretere e la vescica. Se lasciano il lavoro, l'insufficienza renale minaccia. Circa 800.000 tedeschi devono sottoporsi alla dialisi tre volte a settimana. Solo il lavaggio del sangue artificiale consente al corpo di continuare a funzionare. Per evitare che ciò accada, i pazienti di età superiore ai 60 anni con diabete o ipertensione dovrebbero rivolgersi all'urologo per un controllo una volta all'anno.

Anche le persone in sovrappeso e le cui famiglie hanno già avuto insufficienza renale appartengono al gruppo a rischio. Se incontri uno di questi fattori e noti anche dolore sordo e doloroso nella parte bassa della schiena, dovresti consultare immediatamente un medico. Il dolore indica problemi renali, come sottolinea Uro-GmbH North Rhine, un'associazione di urologi residenti.

L'infiammazione del rene, i calcoli renali e l'insufficienza renale spesso causano dolore ai fianchi, che raramente scompare da solo. Solo quando un calcolo renale è sparito, i sintomi di solito si attenuano spontaneamente dopo alcune ore. "Fino ad allora, tuttavia, i malati di solito hanno dolori simili a coliche e crampi nella regione lombare, che sono spesso accompagnati da nausea e vomito", afferma il dott. Reinhold Schaefer di Uro-GmbH i sintomi. Se le pietre sono già troppo grandi per passare attraverso l'uretere verso l'esterno, il medico può romperle con la terapia con onde d'urto. L'intervento chirurgico di solito non è necessario. Anche le infezioni batteriche aumentate che causano infiammazione del rene sono associate al mal di schiena. Tuttavia, i rimedi casalinghi non aiutano. Inoltre, il dolore ai reni si verifica spesso solo quando il rene è già attaccato. La somministrazione di antibiotici è in genere efficace ed efficace rapidamente. Se le malattie come i calcoli renali vengono ritardate, potrebbe esserci una lenta perdita della funzione renale. I reni falliscono anche a causa del diabete insufficientemente controllato o della pressione alta, nonché degli effetti collaterali dei farmaci. Oltre al dolore, i pazienti a volte descrivono di soffrire di schiuma o urina rossa e ritenzione idrica nelle gambe. Tuttavia, l'insufficienza renale è spesso priva di sintomi, quindi i gruppi a rischio dovrebbero adottare regolarmente misure preventive in modo da non arrivare così lontano.

Cinque consigli per reni sani
- Bere anche la sera: la maggior parte beve molto durante il giorno e poco la sera in modo da non dover usare il bagno di notte. Questo comportamento favorisce la formazione di calcoli renali. Quindi bevi un bicchiere d'acqua o una tazza di tè prima di andare a letto.

- Prevenzione: sport come il ciclismo, la camminata o il nuoto aiutano contro il diabete, l'ipertensione e l'obesità: tre fattori di rischio possono essere influenzati favorevolmente.
- Impostare correttamente la glicemia: il fattore di rischio del diabete è ridotto al minimo dal medico di famiglia attraverso una buona impostazione della glicemia.

- Limitare il consumo di antidolorifici: non assumere mai farmaci antidolorifici da banco in modo permanente.
- Controllo del rene presso l'urologo: se hai un aumentato rischio di malattia renale, dovresti consultare un urologo una volta all'anno. L'analisi del sangue, l'esame delle urine e gli ultrasuoni non fanno nemmeno male! (Pm)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: PUBALGIA, DOLORE AL BASSO VENTRE O MAL DI SCHIENA (Agosto 2020).