Notizia

Indagini: le IVU sono spesso diagnosticate erroneamente


Le infezioni del tratto urinario sono spesso diagnosticate erroneamente
Molte donne hanno familiarità con il problema dei crampi durante la minzione e dei problemi con la minzione. Di solito, si sospetta rapidamente un'infezione del tratto urinario. Tuttavia, i ricercatori hanno ora scoperto in uno studio che spesso vengono fatte diagnosi errate.

Disagio violento durante la minzione
Molte donne in particolare hanno familiarità con il problema del dolore simile a un crampo durante la minzione e dei problemi con la minzione. La minzione frequente / minzione li costringe a usare costantemente la toilette, brucia e fa male. Se la minzione diventa così scomoda, è facile sospettare di aver contratto un'infezione della vescica o del tratto urinario. O forse un STD? Il "Welt am Sonntag" riporta online che gli scienziati hanno scoperto che in questo contesto vengono spesso fatte diagnosi sbagliate.

Oltre la metà delle diagnosi sono errate
Di conseguenza, i microbiologi hanno rivisitato le diagnosi e i campioni di urina di 264 donne che erano venute in ospedale nella città di Cleveland negli Stati Uniti perché non potevano più sopportare il dolore. I ricercatori hanno scoperto che gran parte delle diagnosi erano errate. Ad esempio, a 175 donne è stata diagnosticata un'infezione del tratto urinario, ma solo 84 di queste donne sono state effettivamente trovate batteri che scatenano tale infezione. Quindi oltre la metà delle diagnosi era errata.

Non è facile distinguere tra i patogeni nei test delle urine
Secondo le informazioni, 60 dei 264 pazienti sono stati infettati da clamidia o dai patogeni delle malattie sessualmente trasmissibili gonorrea o tricomoniasi. Tuttavia, 22 di loro non l'avevano notato immediatamente. Secondo i ricercatori, le malattie non sono facili da distinguere in un rapido test delle urine. Si dice che l'unico modo per scoprire quale germe è realmente dietro i sintomi è quello di stabilire una coltura batterica nel campione. E solo allora possono essere prescritti gli antibiotici o i farmaci appropriati. Tuttavia, non sempre devono essere tali medicinali. Questo è ciò che il Prof. Dr. Kurt G. Naber, urologo ed ex capo medico della clinica urologica presso la St. Elisabeth Clinic di Straubing, ha dichiarato l'anno scorso in un comunicato stampa che la naturopatia è spesso la soluzione migliore a un'infezione del tratto urinario rispetto agli antibiotici. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Infezioni urinarie: come eliminarle con bicarbonato e aceto di mele - Italy 365 (Agosto 2020).