Nascondi AdSense

Zecche: è meglio proteggere fare sesso all'aperto, altrimenti c'è il rischio di punture di zecche


Sesso sicuro nel tempo tick
Estate, sole, punture di zecche: il sesso all'aria aperta è molto popolare tra molte donne e uomini nella stagione calda. Secondo uno studio del portale partner "Friendscout24", un terzo dei 1.000 intervistati è aperto ad esso. Il portale di appuntamenti casual premium "Segreto" appartenente a "Friendscout24" ha chiesto in particolare circa 6.000 membri. Il prato era il numero 1 nei luoghi più popolari per il sesso all'aperto (74 per cento), e il 68 per cento degli intervistati ha dichiarato che la foresta era il posto migliore per ore piacevoli per due all'aperto.

Le zecche si nascondono in erba alta, cespugli e sottobosco
Ma anche se una coppia è apparentemente inosservata, gli amanti non sono mai soli nella foresta e sul prato. Le zecche si nascondono in erba alta, cespugli e sottobosco. Sebbene i piccoli aracnidi non abbiano occhi, riconoscono le persone dal loro odore. Affinché il sesso all'aperto sia davvero sicuro, i fan all'aperto dovrebbero anche pensare alla vaccinazione contro la TBE oltre ai preservativi. In Germania esiste il rischio di infezione da TBE principalmente nel Baden-Württemberg e in Baviera, nell'Assia meridionale e nella Turingia sud-orientale. Aree di rischio individuali si trovano anche in Assia centrale, Saarland, Renania-Palatinato e Sassonia.

La Standing Vaccination Commission (STIKO) presso il Robert Koch Institute raccomanda la vaccinazione alle persone esposte alle zecche nelle aree a rischio di TBE. O perché vivono lì o hanno poco preavviso, ad esempio in vacanza. Le persone che vivono in aree TBE in Germania hanno diritto al rimborso della vaccinazione TBE da parte degli assicuratori sanitari. (4)

La protezione vaccinale stagionale può essere stabilita entro poche settimane
Se la protezione deve essere raggiunta nei mesi estivi, esiste la possibilità di una cosiddetta immunizzazione rapida. A seconda del vaccino, la protezione vaccinale stagionale può essere stabilita con due o tre vaccinazioni entro poche settimane. Il consiglio di vaccinazione e la vaccinazione contro la TBE si svolgono presso il medico di famiglia. Vaccinare contro TBE può essere un momento molto più rilassato per due in natura.

TBE è ancora in aumento in Germania. Con un morso di zecca, la malattia infettiva meningoencefalite precoce dell'estate (TBE) può essere trasmessa. Secondo il Robert Koch Institute (RKI), il numero di aree a rischio di TBE è salito a 145. Nel 2015 sono stati aggiunti il ​​distretto cittadino di Hof e il distretto di Ostallgäu, nonché il distretto di Greiz in Turingia. (1) Tutti e tre i distretti confinano con le aree a rischio di TBE esistenti. Aree di rischio individuali si trovano anche in Assia centrale, Saarland, Renania-Palatinato e Sassonia. Nel 2014 sono stati segnalati 265 casi di TBE in Germania, la maggior parte dei quali in Baviera (123) e Baden-Württemberg (95).

Le autorità raccomandano: prevenire la TBE con la vaccinazione
La Standing Vaccination Commission (STIKO) presso il Robert Koch Institute raccomanda la vaccinazione contro la TBE a bambini e adulti esposti a zecche nelle aree a rischio di TBE. O perché vivono lì o hanno poco preavviso, ad esempio in vacanza. (3) Soprattutto ora prima delle vacanze estive, quando i bambini trascorrono molto tempo all'aperto, dovrebbe essere presa in considerazione la protezione preventiva dalla vaccinazione contro la TBE. La vaccinazione è generalmente ben tollerata per adulti e bambini.

La raccomandazione STIKO si applica anche ai viaggiatori nelle aree ad alto rischio al di fuori della Germania, che si trovano in regioni turistiche popolari come Austria, Svezia o Paesi baltici. (3,4) Chiunque abita in una zona TBE ha diritto alla copertura assicurativa sanitaria per i costi di vaccinazione. (3) Molte compagnie di assicurazione sanitaria pagano anche per le vaccinazioni quando viaggiano in aree a rischio di TBE tedesche e straniere. (Pm)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: ma un po di zecche qua? (Agosto 2020).