Notizia

I vicini si lamentano del giardino "fortemente gay"


“Relentlessly Gay”: il giardino più gay del mondo
Una donna negli Stati Uniti aveva decorato il suo giardino con luci colorate, tra le altre cose, con le sue figlie. I vicini si sono lamentati del fatto che il giardino fosse "inesorabilmente gay". Una campagna che la donna ha successivamente lanciato ha già raccolto oltre $ 40.000.

Un quartiere piacevole fa bene alla salute
Un buon vicinato riduce il rischio di infarto. Questa è la conclusione raggiunta dagli scienziati dell'Università del Michigan in uno studio dell'anno scorso. Come hanno riferito i ricercatori all'epoca, la probabilità di avere un infarto è inferiore del 22% in un quartiere piacevole. Al contrario, per la residente del Maryland, ciò significa che lei è a rischio per la salute: i suoi vicini sono piuttosto a disagio, si sono lamentati del fatto che il giardino della donna fosse "implacabilmente gay" ("implacabilmente gay").

I vicini si lamentano del giardino "implacabilmente gay"
Julie Baker di Baltimora e le sue figlie hanno decorato il suo giardino con lanterne colorate dai colori dell'arcobaleno. Questo non andava bene per un vicino apparentemente omofobo. Come "vicino di casa interessato", ha lasciato un messaggio scritto sulla porta della vedova. Il suo giardino viene quindi descritto come "implacabilmente gay" e viene chiesto a nome di altri di rimuovere la decorazione. Inoltre, si afferma che è una regione cristiana e ci sono anche bambini lì. La lettera anonima minaccia anche la polizia e chiede rispetto per Dio.

Raccolti oltre $ 40.000 per un giardino più colorato
La madre di quattro figli ha reagito alla lettera: con ancora più arcobaleni. Ha iniziato una campagna di crowdfunding con la quale afferma di raccogliere fondi per rendere il suo giardino ancora più "incessantemente gay". Come riporta "huffingtonpost.de", Baker scrive sul sito web della campagna: "Ho bisogno di più arcobaleni. Molto più arcobaleni ... Cercheremo di ottenere un tetto arcobaleno se ne collezionassimo abbastanza ... Perché il mio drago invisibile e implacabilmente gay dovrebbe vivere lì con stile! "Ma ha anche detto che non era fuori per essere ostile. Piuttosto, la 47enne vuole reagire con la bellezza, l'umorismo e l'amore che circonda la sua casa, il suo giardino e la sua famiglia, e Baker ha raccolto oltre $ 41.000 in soli quattro giorni. Il tuo giardino dovrebbe quindi essere reso ancora più bello e "gay". La tua campagna non è solo una buona risposta all'odio gay, ma può anche servire a promuovere la salute nel vicinato. (anno Domini)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Leonardo Melis 1 Parte Popoli del Mare ad ARBUS (Agosto 2020).