Notizia

Miopia in anticipo


Leggere molto, anche su PC o smartphone, promuove l'ametropia
L'86 percento della popolazione di età compresa tra 35 e 74 anni è difettosa, un terzo ciascuno è miope, lungimirante e lungimirante. Quest'ultima forma è anche conosciuta come astigmatismo e di solito si verifica in connessione con una delle altre due ametropie. L'anno scorso, uno studio ha dimostrato che esiste soprattutto una connessione tra un diploma di scuola superiore o universitario e qualifica professionale e miopia: maggiore è questo, maggiore è la probabilità che diventi correlato al corso. Esperti come il Dr. Kaweh Schayan-Araghi, membro del consiglio dell'associazione professionale di oftalmologi e direttore medico della Artemis Eye Clinic di Francoforte, vede una tendenza ad essere sulla strada giusta, poiché può anche aumentare a causa del frequente uso di PC e smartphone.

Se soffri di miopia, vedrai l'ambiente circostante solo senza ausili visivi. La causa è una deformazione del bulbo oculare. Questo è troppo lungo rispetto al potere di rifrazione della cornea e della lente. Gli oggetti lontani vengono ripresi di fronte alla retina e quindi solo sfocati. "Il bulbo oculare cresce fino all'età adulta", spiega il Dr. Schayan-Araghi. "Sia la disposizione genetica, sia gli stimoli ambientali come l'illuminazione artificiale della stanza invece della luce solare e il frequente lavoro di primo piano stimolano la crescita del bulbo oculare." Quindi, se trascorri poco tempo all'aperto e leggi molto invece o guardi continuamente gli schermi di computer e smartphone, la tua vista è favorevole. Poiché la vita utile di smartphone e tablet PC è aumentata sempre di più negli ultimi anni, anche gli oculisti si aspettano un aumento dell'ametropia.

Per curare la miopia, gli ausili visivi devono garantire l'estensione dei raggi luminosi, per così dire, in modo da colpire la retina nel punto di visione più nitida nonostante un bulbo oculare più lungo. Gli occhiali normali con i cosiddetti obiettivi negativi sono spesso sufficienti. Se sei infastidito dagli occhiali o semplicemente non ti abitui, le lenti a contatto offrono un'alternativa. Se vuoi fare completamente a meno di tali ausili visivi, puoi anche far correggere chirurgicamente la tua ametropia con una procedura LASIK.

Con LASIK, la superficie interna della cornea viene trattata con un laser a luce fredda in modo che i raggi luminosi, come quando si indossa un ausilio visivo, colpiscano la retina in modo esteso. LASIK è considerato un metodo molto sicuro per correggere la miopia fino a meno otto diottrie. “La cornea del paziente non deve essere troppo sottile per consentire la correzione laser dell'occhio. Il trattamento laser non è generalmente adatto agli adolescenti di età inferiore ai 18 anni, poiché i loro occhi possono ancora cambiare ", spiega il Dr. Nuovi sviluppi come Femto-LASIK hanno anche reso il processo più sicuro negli ultimi anni. Ciò consente anche di effettuare correzioni su cornee sottili. Dopo l'operazione, i pazienti non hanno più bisogno di ausili visivi. Anche la miopia più forte fino a meno 20 diottrie può essere corretta chirurgicamente. Per fare questo, i medici usano lenti artificiali, che impiantano oltre alle proprie lenti. In una discussione dettagliata, il paziente e il medico devono chiarire quale metodo è più adatto al singolo caso e quali sono i vantaggi e gli svantaggi con approfonditi esami preliminari.

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Intervento laser e correzione di miopia e astigmatismo: la nuova vista di Frederic (Agosto 2020).