Nascondi AdSense

Guadagno di piacere: dildo kosher per credenti severi


Il rabbino ebreo vende giocattoli sessuali kosher
I giocattoli sessuali hanno da tempo perso la loro sporca immagine nella società moderna. Ad esempio, molte donne ora parlano apertamente dell'uso di dildo o vibratori. Le persone religiose sono generalmente più riservate sull'argomento. È quindi ancor più sorprendente riferire tramite il sexy shop online di un rabbino ortodosso: offre una vasta gamma di esperienze sessuali kosher.

Molte persone usano giocattoli sessuali
I giocattoli sessuali hanno da tempo perso la loro sporca immagine nella società moderna. Ad esempio, uno studio recente ha riferito che il 38 percento delle donne intervistate ha affermato di aver usato un dildo o un vibratore. Lo studio, per il quale sono state intervistate 2.100 studentesse, ha generalmente dimostrato che le donne sono più sperimentali e sicure del sesso oggi. Quando si tratta di apertura sessuale, la maggior parte delle persone non pensa alle persone religiose. Ma i credenti usano anche strumenti per aumentare il loro desiderio. È possibile acquistare i prodotti giusti per questo in uno speciale negozio online di cui l'agenzia di stampa AFP riferisce.

Soddisfazione senza colpa
Sia con una Torre Eiffel, una Statua della Libertà o il Colosseo sotto le coperte: con i suoi vibratori, anelli per il pene e altri giocattoli sessuali, Natan Alexander aiuta le coppie ebree fedeli a provare piacere nel fare l'amore. L'offerta del negozio online del rabbino ortodosso è ovviamente abbastanza kosher. Il 34enne è nato a Sydney, in Australia. Ora vive nell'insediamento ebraico Elasar nella Cisgiordania occupata da Israele. Si è laureato al Talmud ed è diventato un rabbino qualificato. Ora gestisce il suo sexy shop online kosher da un insediamento a sud di Gerusalemme.

Il codice legale ebraico regola anche la vita sessuale dei credenti
“È un imperativo religioso far desiderare a tua moglie di fare sesso. A volte le coppie rigorosamente convinte devono essere aiutate a vivere meglio la propria sessualità ", ha spiegato il rabbino. Sul suo sito web "bebetter2gether.com", le coppie ebree praticanti possono consultare l'offerta insieme e ordinare una varietà di giocattoli sessuali senza violare le norme kosher. "Le leggi religiose ebraiche consentono l'uso di questi aiuti perché rendono più semplice soddisfare il requisito del piacere per la moglie", ha detto Alexander. Il codice legale ebraico Halacha regola non solo l'alimentazione e l'abbigliamento fin nei minimi dettagli, ma anche la vita sessuale dei fedeli credenti. Vengono elencate le pratiche consentite e definiti i divieti. Ad esempio, una donna può chiedere il rabbino per il divorzio se non soddisfa sessualmente il marito.

Mancanza di erotismo nei circoli conservatori
"Il nostro comportamento è modesto, sensibile e riservato", afferma il negozio online, in cui due versioni - ebraico e inglese - offrono bastoncini da massaggio e dildo, stimolando sfere e oli. Come riferisce ulteriormente AFP, la mancanza di erotismo nei circoli ebraici conservatori è stata affrontata in modo aggressivo in passato da studiosi religiosi. Ad esempio, il rabbino americano Shmuley Boteach ha pubblicato il libro "Kosher Sex" nel 1999 e il sequel "Kosher Sutra" nel 2009, entrambi i più venduti. Il credo dell'autore: “Oggi amiamo le nostre donne, ma non le desideriamo. Li apprezziamo e non li chiediamo. Ricevono complimenti, ma i mariti non si strappano i vestiti. ”Il padre di nove anni vuole cambiarlo.

Nessuna foto irritante
Il negozio online gestito da Alexander sta andando bene, secondo le informazioni. Non ha solo clienti tra israeliani, ma anche in paesi di lingua inglese con una popolazione ebrea. Come riferito dal rabbino, 20.000 visualizzazioni di pagina al mese portano a cinque ordini al giorno. Tuttavia, non è interessato al profitto: "La mia offerta ha lo scopo di consentire alle coppie religiose di trarre piacere senza infrangere le norme religiose". Gli aiuti offerti sono gli stessi di altri negozi di sesso, ma sia il sito Web che la confezione non usano quelli irritanti e audaci immagini o detti che potrebbero violare il codice ortodosso. Consultazioni sono anche offerti lì. Alle domande che molte coppie non vogliono porre direttamente al proprio ministro della comunità, trovano risposta terapisti del sesso, consulenti di coppia o ginecologi. Con una scelta di parole "che rispetta la sensibilità delle persone religiose", ha detto Alexander. "Il giudaismo in realtà dà un posto importante al piacere sessuale, ma allo stesso tempo è ancora troppo spesso un argomento tabù", ha spiegato il giovane rabbino, aggiungendo: "Sono orgoglioso di essere un pioniere in questo senso". )

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Siblings Learn About Their Parents Sex Lives. Versus. Cut (Agosto 2020).