Notizia

Cannella: il bambino piccolo soffoca sulle spezie della cucina


Il bambino di 4 anni soffoca dopo aver mangiato cannella
La cannella è una delle spezie più antiche del mondo, che grazie al suo aroma speziato-dolce è particolarmente popolare per i prodotti da forno natalizi come stelle di cannella o pan di zenzero. La polvere è stata destinata a un bambino di Richmond, Kentucky. È morto dopo che è entrato nelle sue vie aeree e ha portato al soffocamento.

Il ragazzo tossisce e soffoca
La polvere di cannella si trova in quasi tutte le cucine e viene utilizzata principalmente per biscotti natalizi, vin brulè o tè grazie al suo gusto speziato-dolce-amaro. Ma nonostante il suo aroma raffinato, la spezia popolare è molto pericolosa perché entra nelle vie respiratorie e minaccia di soffocare. Questo destino è ora accaduto al bambino di quattro anni Matthew Radar di Richmond, Kentucky, la cui storia è attualmente molto popolare negli Stati Uniti.

Come riporta la stazione televisiva FOX6 WBRC, il ragazzo aveva preso una lattina di polvere di cannella dall'armadio della cucina di sua madre e se l'era versato in bocca. Il bambino dovette quindi tossire, facendo entrare la polvere nelle vie respiratorie e soffocandolo. "Ha iniziato a soffocare, era come se avesse avuto un attacco e stava solo crollando", ha detto la madre di Matthew, Brianna Rader. Il bambino è stato quindi portato al pronto soccorso, ma era troppo tardi, perché 90 minuti dopo il ragazzo è morto per le conseguenze della polvere, secondo FOX6 WBRC.

La cannella può seccare la bocca
Un problema è che molte persone non sanno che la cannella non è prontamente biodegradabile e può letteralmente "asciugare" troppo in bocca, dott. Elwin Crawford del Med Center Hoover in Alabama. "Se ciò accade, sei più incline al vomito. Una volta che vomiti, può tornare ai polmoni ", spiega Crawford. Questo a sua volta potrebbe portare a una serie di eventi gravi come la polmonite, un collasso dei polmoni o persino la morte. Di conseguenza, il rischio di mangiare cannella non dovrebbe mai essere sottovalutato. "Se diventi senza fiato, può causare l'interruzione della respirazione o la polmonite. Quindi sì, assolutamente, può essere fatale ", avverte il medico.

Al fine di attirare l'attenzione sui pericoli, Brianna Rader si è rivolta ai giovani in un'intervista televisiva e li ha avvertiti delle cosiddette "Sfide alla cannella". Qui, i giovani proverebbero a ingerire grandi quantità di polvere di cannella senza liquido, il che potrebbe portare a pericolosi attacchi di tosse o soffocamento. Queste azioni verrebbero quindi utilizzate dagli adolescenti, ad es. B. diffusione tramite YouTube. (No)

Informazioni sull'autore e sulla fonte


Video: Intervista - Quattro chiacchiere con.. Gian Paolo Dallara (Agosto 2020).