Notizia

Protezione dal cancro: i mirtilli sono spazzini dei radicali liberi


I mirtilli proteggono il sistema cardiovascolare e neutralizzano i radicali liberi
I mirtilli sono tra le piante domestiche particolarmente sane, in cui svolgono un ruolo non solo il loro effetto come scavenger di radicali liberi, ma anche vari effetti sul sistema cardiovascolare e immunitario. I mirtilli sono un frutto deliziosamente dolce, ma anche molto salutare.

Soprattutto, l'alto contenuto di mirtillina è speciale per i mirtilli, secondo l'agenzia di stampa "dpa". La mirtillina è contenuta nei mirtilli come colorante naturale e dà loro il colore blu scuro. Allo stesso tempo, la sostanza nel corpo può neutralizzare i radicali liberi. Di conseguenza, i mirtilli sono uno spazzino radicale nell'organismo. Inoltre, il colorante ha un effetto antinfiammatorio e aumenta l'elasticità dei vasi sanguigni. In questo modo, i mirtilli avrebbero un effetto preventivo sulle malattie cardiovascolari.

Effetti positivi sulla salute dei mirtilli
Oltre agli effetti sul sistema cardiovascolare e al legame dei radicali liberi, i mirtilli possono convincere con vari altri ingredienti sani. Le bacche scure hanno un contenuto relativamente alto di vitamine C ed E e, rispetto ad altre bacche, contengono una quantità relativamente alta di fibre. In naturopatia, i mirtilli sono noti come rimedi casalinghi per la diarrea e la carenza di ferro.

A seconda delle preferenze individuali, i mirtilli possono essere preparati, ad esempio, come pasticcini o dessert e come aggiunta a muesli, frappè, ricotta o buccia di frutta fredda, riporta l'agenzia di stampa "dpa". I mirtilli possono anche essere consumati bene. Le bacche sono stabili per diversi giorni se conservate in luogo fresco, ma possono anche essere congelate o essiccate. (Fp)

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Fa Bene la CARNE ROSSA? Dieta Chetogenica (Agosto 2020).