Notizia

Pierre Brice: "Winnetou" è morto di polmonite


L'attore "Winnetou" Pierre Brice è morto
L'attore francese Pierre Brice è morto e, com'è noto, l'attore "Winnetou" è morto in un ospedale di Parigi per le conseguenze della polmonite. Aveva 86 anni.

L'attore muore di polmonite
Sabato l'attore francese Pierre Brice è morto in un ospedale di Parigi. Secondo i resoconti dei media, il management e l'avvocato dell'86enne hanno detto. L'attore "Winnetou" ha ceduto alle conseguenze della polmonite. Brice ha interpretato il capo indiano "Winnetou" in un totale di undici film di Karl May dal 1962 al 1968. Questo ruolo ha reso i francesi una stella celebre in numerosi paesi. La morte del film dell'attore, il cui vero nome era Pierre Louis Baron de Bris, scatenò un'ondata di proteste nel 1965, che portò al "capo degli Apache" di poter risorgere per un breve periodo. Brice ha anche difeso la causa indiana sul palco.

La polmonite è una malattia sottovalutata
La polmonite che porta alla morte non è davvero rara. Gli esperti sanitari stimano che circa 35.000 persone muoiono di polmonite ogni anno nella sola Germania. 680.000 persone si ammalano in questo paese ogni anno, di cui circa 230.000 devono essere curate in ospedale. La polmonite è una malattia che i medici spesso non riescono a riconoscere correttamente. Ecco perché gli esperti continuano a cercare di educare le persone sulla malattia infettiva. La domanda principale è: come riconosco la polmonite? I sintomi che possono indicare questo includono tosse con espettorazione, brividi, febbre alta, stanchezza e aumento della frequenza cardiaca. Alcuni agenti patogeni che causano la polmonite possono anche portare ad avvelenamento del sangue (sepsi). (anno Domini)

Immagine: Hossa dalla lingua tedesca Wikipedia

Informazioni sull'autore e sulla fonte

Video: Karl May Spiele Bad Segeberg 1990 Winnetous letzter Kampf, mit Pierre Brice (Agosto 2020).